Categorie
Filosofia Politica Generica Diritto Commerciale Test D'ingresso Scienza Delle Finanze Statistica e Probabilità Diritto Comparato Corso di Laurea Economia Fisica Relazioni Internazionali Diritto Processuale Civile Economia degli Intermediari Finanziari Pensiero Sociologico Generico Diritto Romano Filosofia Macroeconomia Diritto Penale Inglese Informatica Informazioni sulle Università Psicologia Sociale Architettura e Design Medicina e Farmacia Storia Moderna Tesi Storia delle Dottrine e delle Istituzioni Politiche Diritto Dell'Unione Europea generiche su esami Informazioni su Docsity Diritto Civile Diritto Costituzionale Diritto Comunitario Lingue Generiche su esami Ingegneria Diritto Del Lavoro Diritto Ecclesiastico Procedura Civile Economia e Gestione delle Imprese _Altro... Antropologia Economia Politica Pedagogia Istituzioni di Diritto Privato Marketing Scienze Politiche Chimica e Biologia Sociologia del Diritto Storia del Diritto Medievale e Moderno Psicologia Dello Sviluppo Economia Aziendale Statistica Lettere Moderne Diritto Sindacale Generiche Diritto Privato Diritto Pubblico Psicologia e Sociologia Microeconomia Diritto Canonico Consigli sugli esami Tesi e Tesine Ingegneria civile Informazioni Varie Scienze Sociali Filosofia Del Diritto Management Economia Internazionale Diritto Internazionale Giurisprudenza Iscrizioni / Scelta università Storia e Archeologia Sistemi Giuridici Comparati Finanza Test di ammissione Iscrizioni Università Matematica Scienza Politica Ingegneria aerospaziale Diritto Tributario Procedura Penale Sociologia Politica Stage e Lavoro Antropologia Giuridica Informazioni << Lettere e Comunicazione Diritto Amministrativo Storia Del Diritto Istituzioni di Diritto Romano Informatica Giuridica Sociologia Storia Economica Storia Contemporanea

come si diventa magistrato??

0 voti

10 giugno 2013 20:21
in generiche su esami da alessandra 88 (Fondazione Università di Mantova, Giuriprudenza)

come si diventa magistrato??

come i diventa magistrato??

,mi servono punti

  
Ciao :) Oltre alla raccomandazione ?! :P A parte gli scherzi, dovresti conseguire la laurea magistrale in Giurisprudenza e successivamente devi frequenatare la Scuola biennale per le professioni legali e solo a questo punto puoi tentare il concorso pubblico per uditore giudiziario. Il numero dei tentativi massimo è 3 (solo se consegni).
raccomandazione e botta di fortuna
devi avere la laurea in giurisprudenza poi frequentare o la scuola di professioni legali o diventare dirigente p.a. per almeno cinque anni o fare 1 dottorato di ricerca in materie giuridiche poi fare 1 concorso che consta di una prova scritta in tre prove d.civile d.penale e amministrativo se la superi fai 1 colloquio orale su tt quello che hai studiato se lo superi inizi il tirocinio
giusto
studiare studiare studiare
laurea in giurisprudenza, poi diverse possibilità:
1) due anni di scuola di professioni legali;
2) almeno cinque anni di iscrizione all'albo degli avvocati;
3) conseguimento dottorato di ricerca in materie giuridiche;
questi requisiti necessari perchè trattasi di un concorso di secondo livello, è nazionale e si svolge a roma. tre le prove scritte, superate le quali si passa alla prova orale. può essere ripetuto fino ad un massimo di tre volte nel corso della vita.
qualora si dovesse riuscire a passare (ardua impresa ma non impossibile), è previsto un anno da "uditore", si viene affiancati ad un magistrato per una specie di tirocinio (che però è retribuito).
e poi, c'è da scrivere sentenze o avviare indagini preliminari...!!
in bocca al lupo!
Doc4sale
15 Risposte
0 voti

11 giugno 2013 00:23
silviagalizia (Università di Bari, Scienze giuridiche)

Ciao!!! :)   ...si a parte delle buone "conoscenze" devi essere anche una persona in gamba!molto in gamba!!!!...per l'iter procedurale...bè una volta conseguita la laurea magistrale in giurisprudenza si fa una scuola per professioni legali e solo successivamente tentare il concorso pubblico!!!che per altro è molto impegnativo e difficile!!!...in bocca al lupo se vuoi prendere questa strada tanto ardua quanto piena di soddisfazioni!!! ;)

0 voti

11 giugno 2013 02:09
carlo19891989 (Libera Università Mediterranea Jean Monnet di Casamassima, Biologia molecolare)

Concorso pubblico basato su tre scritti più orale

0 voti

11 giugno 2013 07:05
livia-ricci (Università di Udine, Giuridico)

esiste ogni anno un concorso pubblico statale per la magistratura


0 voti

11 giugno 2013 07:38
capasso.francesco.71 (Seconda Università di Napoli, scienze poliitiche)

Perseverando :D

0 voti

11 giugno 2013 08:28
Lionet85 (Università Telematica delle Scienze Umane, Giuriprudenza)

Con la botta giusta =)

0 voti

11 giugno 2013 12:11
mary_any (Università Roma Tre, Giuriprudenza)

con tatanta tanta passione e tanto studio dietro. è un ideale in cui credere!

0 voti

11 giugno 2013 12:34
marco90 (Università di Bari, Giuriprudenza)

ti hanno già risposto gli altri :)

0 voti

11 giugno 2013 13:20
babarum (ESCP Europe, Scienze dell'amministrazione pubblica e privata)

Concorso pubblico e molto studio

0 voti

11 giugno 2013 14:39
aldo18 (Università di Bari, Scienze giuridiche)

Ogni anno c'è un concorso pubblico statale

questa è la risposta esatta.. ogni anno indicocono il concorso della magistratura puoi informarti sulla data direttamente sul sito della stessa
0 voti

11 giugno 2013 15:27
username11 (alma Mater di Bologna, Laurea magistrale a ciclo unico)

attraverso un concorso pubblico!! è davvero dura...

0 voti

11 giugno 2013 15:38
carlozza (Seconda Università di Napoli, 2 anno corso)

non pensavo fosse così complicato !

0 voti

11 giugno 2013 15:40
sopekkina (Università di Torino, Laurea magistrale in giurisprudenza d'impresa)

teoriacamente come requisito fondamentale devi avere una laurea in giurisprudenza. Poi devi passare il concorso al quale accedi o se sei stato avvocato per 5 anni almeno oppure sei hai conseguito una specializzazione di 2 anni nella scuola x specializzazioni forensi. 

0 voti

11 giugno 2013 17:57
ubgr (Università di Roma La Sapienza, Scienze giuridiche)

attraverso concorso pubb.

 

0 voti

11 giugno 2013 18:03
darcy (Consorzio Università Rovigo, Scienze giuridiche)

per diventare magistrato devi sostenete un concorso pubblico (che viene indetto annualmente) basato su tre scritti più 1 orale.

0 voti

11 giugno 2013 18:08
apecross (Università di Trieste, Giuriprudenza)

laurea in giurisprudenza 5 anni, poi o dottorato 3 anni o scuola di specializzazione legale 2 anni o abilitazione ad avvocato (praticantato di 2 anni + esame di stato) e solo cosi puoi partecipare ad un concorso bandito ogni anno per uditore giudiziario che si può provare solo 3 volte nella vita

Domande correlate
15 Risposte
Rispondi subito
alessandra 88 (Fondazione Università di Mantova, Giuriprudenza)
16 Risposte
Rispondi subito
papero (Università di Sassari, Giuriprudenza)
14 Risposte
Rispondi subito
amy14 (Università di Roma La Sapienza, Laurea magistrale in giurisprudenza d'impresa)
4 Risposte
Rispondi subito
andre199021 (Università di Macerata, Scienze giuridiche)
16 Risposte
Rispondi subito
chimera87 (Università di Roma Tor Vergata, Giuriprudenza)
3 Risposte
Rispondi subito
erica878 (Università di Verona, Economia e commercio)
15 Risposte