Docsity non è ottimizzato per il browser che stai usando. Per una miglior fruizione usa Internet Explorer 9+, Chrome, Firefox o Safari!
Scarica Google Chrome
   Ritorna all'inzio

Risposte (3)

risposta migliore

-2
francesca1991 03-02-2012
con le sentenze di rigetto la questione è dichiarata non fondata. ha effetti giuridici inter partes e vieta allo stesso giudice di ripresentare la stessa questione nello stesso grado e nello stesso stato del giudizio (pena ordinanza di manifesta inamissibilità) con le sentenze interpretative di rigetto la Corte dichiara infondata la questione per una cattiva interpretazione della disposizione. anch'essa ha effetti inter partes. la corte costituzionale utilizza le sentenze interpretative di rigetto per rafforzare il diritto vivente (sentenze correttive) o per forzare l'interpretazione conforme e costituzione di leggi nuove (sentenze adeguatrici)
Commenta 
debora599 03-02-2012
allora le sentenze di rigetto servono per rigettare la questione sollevata dal giudice a quo (per esempio per manifestata infondatezza) invece quelle interpretative di rigetto rigettano la questione indicando però al giudice la chiave interpretativa da adoperare per interpretare la norma per la quale la questione è stata sollevata in maniera che essa risulti conforme alla costituzione.
Commenta 
marco8913 03-02-2012
entrambe rigettano la questione di legittimità, ma quelle interpretative contengono delle indicazioni per il giudice che ha sollevato la questione circa l'interpretazione conforme alla Costituzione
Commenta 

Inserisci la tua risposta

Fino a 3 punti download

Domande correlate