Categorie
Storia Contemporanea Diritto Penale Storia del Diritto Medievale e Moderno Consigli sugli esami Lettere Moderne Finanza Stage e Lavoro Tesi e Tesine Procedura Penale generiche su esami Storia Economica Iscrizioni Università Relazioni Internazionali Corso di Laurea Storia e Archeologia Diritto Del Lavoro Marketing Diritto Internazionale Generico Economia e Gestione delle Imprese Informatica Giuridica Tesi Medicina e Farmacia Scienze Sociali Diritto Romano Informatica Diritto Costituzionale Sociologia del Diritto Pedagogia Test di ammissione Economia Politica Psicologia Dello Sviluppo Lettere e Comunicazione Chimica e Biologia Microeconomia Management Architettura e Design Pensiero Sociologico Procedura Civile Antropologia Giuridica Diritto Dell'Unione Europea Sociologia Politica Diritto Civile Generiche su esami Matematica Statistica e Probabilità Diritto Commerciale Lingue Diritto Comparato Diritto Processuale Civile Ingegneria aerospaziale Diritto Pubblico Test D'ingresso Macroeconomia Sistemi Giuridici Comparati Psicologia Sociale Giurisprudenza Economia Generica Diritto Amministrativo Informazioni sulle Università Diritto Tributario Filosofia Diritto Sindacale Storia delle Dottrine e delle Istituzioni Politiche Ingegneria Istituzioni di Diritto Privato Ingegneria civile Filosofia Politica Antropologia Diritto Ecclesiastico Diritto Privato Iscrizioni / Scelta università Filosofia Del Diritto Generiche Scienza Politica Economia Internazionale Psicologia e Sociologia Storia Moderna _Altro... Storia Del Diritto Diritto Canonico Sociologia Informazioni << Diritto Comunitario Inglese Informazioni Varie Scienza Delle Finanze Statistica Informazioni su Docsity Scienze Politiche Economia Aziendale Istituzioni di Diritto Romano Economia degli Intermediari Finanziari Fisica

differenze tra srl e spa

0 voti

29 aprile 2012 11:27
in Diritto Commerciale da alessia.sia (Università di Torino, Giuriprudenza)

differenze tra srl e spa

  
Doc4sale
9 Risposte
0 voti

29 aprile 2012 13:25
angelikina95 (Università non definita, Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche)
Forme Societarie( dal punto di vista giuridico). La prima riflessione è sulle diverse forme societarie dal punto di vista giuridico,le aziende collettive possono essere riportate in due grandi categorie: 1. Società di persone,dove per amministrare occorre essere soci. E’ giuridicamente necessario far parte del capitale. 2. Società di capitali,l’amministratore può non essere socio. La legge permette di nominare un amministratore diverso dal socio. Tale definizioni enfatizzano l'elemento caratterizzante ove nelle società di capitali prevale la dimensione capitale in quella di persone quella personale e quindi i legami tra i soci; è frequente che nelle società di persone per l'amministrazione occorre essere soci, (condizione giuridicamente necessaria è la partecipazione al capitale), nelle società di capitali invece l'amministratore può essere o non essere socio, (la legge permette di nominare oggetto economico che non deve necessariamente corrispondere a un socio). Autonomia Patrimoniale I gradi di autonomia sono 3: 1- Piena, (il capitale personale dei soci è inattacabile in caso di fallimento o male andamento della società) valida per tutte le società di capitali che si dividono in SRL (Società a responsabilità limitata),e la SPA (società per azioni) l'unica distinzione è il limite di costituzione per quanto riguarda il capitale; 2- Contenuta,che è la società di persone che si divide in SNC (Società nome collettivo) e la SAS (Società in accamardita semplice). nella società di persone la responsabilità è più limitato in quanto è possibile che in alcune circostante i soci rispondano dei debiti aziendali con il proprio capitale; 3- Assente,che è l’impresa individuale ove un soggetto svolge un'attività economica in via autonoma vi è una completa commistione tra il patrimonio del soggetto, e il patrimonio della società i creditori possono riavalersi indistintamente sul patrimonio sociale o personale indistintamente. ad esempio,imprese pulizie “la splendente”,di Mario Ramazza (Proprietario) e c’è una confusione tra il soggetto e l’attività economica. Analizzando come il legislatore ha strutturato i vari tipi di forma societaria, e come ha strutturato l'autonomia patrimoniale possimo trovare varie differenze. L'autonomia patrimoniale della società di persone è minore dell'autonomia patrimoniale delle società data la base della società stessa difatti una società di persona si basa sulla fiducia reciproca dei soci, nelle società di capitale, dove l'elemento caratterizzante è il capitale sociale e non è quindi necessaria la fiducia tra i vari proprietari dell'azienda; una via intermedia si presenta tramite la s.a.s. . nella società di persone (SAS) esistono 2 categorie di soci: -soci accomandanti ; -soci accomandatari; hanno come punto comune quella di essere soci e di avere diritto quindi proporzionalmente alla parte apportata di partecipazione alla gestione dell'azienda. Questi soci si distinguono per il fatto che per quanto riguarda i soci accomandari rispondo a terzi per quanto riguarda i debiti dell'azienda solo per la parte di capitale investito nell'attività ( quota conferita) quindi la responsabilità è minore. Per quanto riguarda invece i soci accomandatari essi rispondo nei confronti dei terzi, solidalmente e illimitatamente, cioè con tutto il capitale investito nell'attività e con il loro patrimonio personale."solidalmente e illimitatamente" significa che un socio accomandatario rispondo nei confronti dei terzi con proprio capitale sociale e con proprio capitale sia per gli atti posti in essere dai lui stesso sia per gli impegni presi anche da tutti gli altri soci, la responsabilità è illimitata, il socio che ha tacitato il credito ha diritto di rivalsa per la parte loro spettante del debito da pagare, questi rischi determinanno la natura e il rischio della società stessa, difatti in una società di persone si necessita di conoscere personalmente gli altri soci. Possiamo affermare che l'autonomia patrimoniale è più o meno perfetta secondo il tipo di società. Autonomia patrimoniale: -Perfetta nelle società di capitali (s.p.a., s.r.l.) -Imperfetta nelle società di persone, -Assente per quanto riguarda le unipersonali Le società possono assumere diritti ed obblighi, essere titolari di crediti, debiti e proprietaria di beni mobili e immobili, essa giuridicamente si presenta come una persona riconosciuta dalla legge, i diritti e gli obblighi di natura patrimoniale (che sono quelli che incidono sulla ricchezza di un soggetto), nelle società di capitali, la società è un soggetto giuridico di prima istanza a tutti gli effetti, le società di persone presentano un soggetto giuridico in parte riferibile ai soci e in parte fa capo alla società, sempre in prima istanza, in un'impresa individuale il soggetto giuridico è il proprietario la società non può vantare titoli patrimoniali, crediti, debiti o proprietà di alcun genere esse aspettano alla persona che ha creato l'impresa. Se c'è autonomia patrimoniale, la società è da sola o con i soci un soggetto giuridico di prima istanza poichè alla fine i diritti e gli obblighi patrimoniale si riflettono sugli individui o persone fisiche, da ciò si può determinare che se il patrimonio sociale aumenta o diminuisce viceversa aumenta o diminuisce il patrimonio dei soci, da ciò si determina che in prima istanza il soggetto giuridico è l'impresa però l'andamento ne riflette gli effetti sul patrimonio dei soci, un enorme paracadute si rivela in questo senso la possibilità per i soci di perdere al massimo tutto il capitale apportato, dovuto alla separazione netta tra i patrimoni.
ottima risposta...complimenti

Fai il log in oppure registrati per aggiungere un commento.

0 voti

29 aprile 2012 13:42
livia-ricci (Università di Udine, Giuridico)
ci sono ottime dispense qui di diritto commerciale

Fai il log in oppure registrati per aggiungere un commento.

0 voti

29 aprile 2012 13:43
pinguichepiange (Università di Pisa, Laurea magistrale a ciclo unico)

Sia le SPA che le SRL sono società di capitali con respondabilità limitata dei soci. Nelle SPA (Società Per Azioni) i soci rispondono limitatamente alle azioni acquistate mentre nella SRL (Società a Responsabilità Limitata) il capitale sociale non è ripartito in azioni, ma in quote. 

Sono entrambe società di capitali, ma esistono delle differenze. 
Le principali sono:

Nelle SPA (Società Per Azioni) i soci rispondono limitatamente al capitale conferito, ovvero alle loro azioni. Il limite minimo del capitale di una spa è fissato a 120.000 euro.
Le S.P.A. possono emettere azioni e obbligazioni.


Nella SRL (Società a Responsabilità Limitata) il capitale sociale non è ripartito in azioni, ma in quote. Il limite minimo perchè esista una SRL è di 10.000 euro.
Le SRL possono emettere obbligazioni. In questo caso la responsabilità è limitata alla quota conferita o acquistata. In Italia spesso le sussidiarie di grandi multinazionali sono costituite come S.R.L.

Fai il log in oppure registrati per aggiungere un commento.


0 voti

29 aprile 2012 15:03
janise (Università di Palermo, l.magistrale)
  • Sia la s.p.a che s.r.l sono società di capitali che hanno autonomia patrimoniale perfetta e personalità giuridica ma le differenze principali sono: -il capitale minimo che una spa deve avere è di 120.000 euro mentre la srl è di 10.000 euro.  La spa è quotata in borsa quindi è pubblicamente acquistabile ma soprattutto la certificazione del bilancio viene fatta da una società di revisione contabile mentre la srl  è società privata quindi non quotata in borsa. Il capitale che ogni socio  conferisce, nella srl può essere restituito ciò che non avviene nella spa. La srl fu introdotta nel nostro ordinamento dal codice civile nel 1942 lo scopo era quello di creare un tipo di società a metà tra la società di persone e quella di capitali e quindi per rendere più facile l'avvio di  attività commerciali di una certa entità e potere avere i vantaggi derivanti sia dall'uno che dall'altro modello societario.  Naturalmente la differenza principale deriva proprio dagli obblighi e limiti a cui sono sottoposte infatti la spa deve sottostare a tutta una serie di regole visto che è quotata in borsa mentre la srl ha meno vincoli.                                                                      

Fai il log in oppure registrati per aggiungere un commento.

0 voti

30 maggio 2012 09:05
arpacsad (Università di Milano, Scienze giuridiche)
la differenza più importante da tenere a mente è che, a seguito della riforma delle società di capitali del d.lgs 06/2003, la disciplina della srl è stata riformata prevedendo un modello societario a metà strada tra la società di persone e la società di capitali. Infatti nella disciplina previgente, la srl era sostanzialmente ricalcata sulla normativa della spa, (tant'è che si era gudagnata l'appellativo di 'piccola spa') e non rispondeva alle esigenze delle piccole e medie imprese che volevano usufruire di una società di capitali ( quindi della responsabilità limitata) che però fosse flessibile e strutturalmente semplificata rispetto la spa. Da questo presupposto, l'intervento legislativo del 2003 ha modificato la struttura stessa della srl, smussandone le caratterestiche corporative tipiche della società di capitali e introducendo una serie di prerogative in capo ai singoli soci in quanto tali.

Fai il log in oppure registrati per aggiungere un commento.

0 voti

1 giugno 2012 00:20
dura_lex87 (Università di Catania, Scienze giuridiche)
Perdona la franchezza ma per rispondere a una domanda del genere bisogna prima aprire il libro, mica chiedere qui... :-)
che gentilezza!!!

Fai il log in oppure registrati per aggiungere un commento.

0 voti

27 gennaio 2014 17:41
anddag (Università di Bari, Laurea magistrale)

società a responsabilità limitata e società per azioni|||

Fai il log in oppure registrati per aggiungere un commento.

0 voti

28 gennaio 2014 01:04
MANUIMP1989 (Università di Genova, Giurisprudenza)

Tutte e due sono Societa di capitali a responsabilità limitata per i soci, tuttavia una differenza sta che nel capitale sociale minimo che è di 10.000 per le Srl e di 120.000 per le Spa, altra differenza è che le Srl non si possono costituire mediante pubblica sottoscrizione, altra differenza è che nella Spa i soci si dividono azioni e invece nell Srl ci sono c'è la divisione in quote.

Fai il log in oppure registrati per aggiungere un commento.

0 voti

28 gennaio 2014 01:10
andrea.meschieri.11 (Fondazione Università di Mantova, Filosofia)

soc responsabilita limitata

soc per azioni

Fai il log in oppure registrati per aggiungere un commento.

Domande correlate
17 Risposte
Rispondi subito
mattia.mazzetti.11 (Università Cattolica del Sacro Cuore - Milano, Economia delle imprese e dei mercati)
16 Risposte
15 Risposte
Rispondi subito
giulia_20 (Università di Macerata, Giuriprudenza)
15 Risposte
Rispondi subito
filippo boss (Università Alma Mater di Bologna, Scienze giuridiche)
1 Risposte
Rispondi subito
girl (Università di Napoli Federico II, Scienze giuridiche)