Categorie
Pensiero Sociologico Economia e Gestione delle Imprese Marketing Tesi Architettura e Design Economia Internazionale Sistemi Giuridici Comparati Inglese Relazioni Internazionali Antropologia Giuridica Psicologia Dello Sviluppo Test di ammissione Diritto Commerciale Macroeconomia Management Informatica Test D'ingresso Psicologia e Sociologia Lingue Diritto Processuale Civile Generico Economia degli Intermediari Finanziari Fisica Filosofia Politica Diritto Comunitario Corso di Laurea Economia Politica Finanza Diritto Amministrativo Consigli sugli esami Informazioni su Docsity Antropologia Ingegneria civile Iscrizioni Università Chimica e Biologia Storia delle Dottrine e delle Istituzioni Politiche Ingegneria aerospaziale Economia Aziendale Diritto Del Lavoro Filosofia Del Diritto Informazioni Varie Psicologia Sociale Diritto Romano Medicina e Farmacia Storia Economica Storia Contemporanea Procedura Penale Scienza Politica Diritto Privato Diritto Canonico Diritto Tributario Diritto Penale Ingegneria Diritto Costituzionale Informatica Giuridica Diritto Sindacale _Altro... Sociologia Politica Sociologia del Diritto Scienze Sociali Diritto Ecclesiastico Diritto Dell'Unione Europea generiche su esami Economia Diritto Pubblico Matematica Istituzioni di Diritto Romano Istituzioni di Diritto Privato Iscrizioni / Scelta università Statistica Lettere e Comunicazione Diritto Civile Storia e Archeologia Generiche su esami Giurisprudenza Informazioni << Stage e Lavoro Filosofia Statistica e Probabilità Tesi e Tesine Pedagogia Diritto Internazionale Microeconomia Generica Informazioni sulle Università Generiche Procedura Civile Scienza Delle Finanze Storia Moderna Lettere Moderne Scienze Politiche Storia del Diritto Medievale e Moderno Diritto Comparato Storia Del Diritto Sociologia

Cosa si intende, quando si parla di collocamento, per chiamata numerica

0 voti

8 maggio 2012 15:04
in Diritto Del Lavoro da janise (Università di Palermo, l.magistrale)

Cosa si intende, quando si parla di collocamento, per chiamata numerica e chiamata nominativa?

Cosa si intende,quando si parla di collocamento, per "chiamata numerica" e "chiamata nominativa"?
  
Doc4sale
4 Risposte
0 voti

10 maggio 2012 10:04
 
Risposta migliore
brick (Politecnico di Bari, Giuriprudenza)

nominativa: l'azienda fa dei colloqui senza passare dalle graduatorie del collocamento. i lavoratori sono comunque disabili ma vengono scelti dall'azienda stessa senza seguire le graduatorie

numerica: da graduatoria del collocamento, in ordine di numero

Le aziende devono attenersi a queste percentuali per le chiamate numeriche e nominative.
La legge prevede che le aziende obbligate possano usufruire in sede di richiesta di assunzione di diversi tipi di chiamata secondo il seguente prospetto:
-Da 15 a 35 dipendenti 1 lavoratore disabile per chiamata nominativa
-Da 36 a 50 dipendenti 1 lavoratore disabile per chiamata nominativa e 1 lavoratore disabile per chiamata numerica
-Oltre 50 dipendenti 60% dei dipendenti disabili per chiamata nominativa e 40% dei dipendenti disabili per chiamata numerica

–1 voto

8 maggio 2012 15:18
ideox (Università di Milano, Scienze giuridiche)
  1. non lo so mi spaice
grazie per il tuo "fondamentale" intervento!
–1 voto

10 maggio 2012 07:07
annaunirc (Università Mediterranea di Reggio Calabria, Scienze giuridiche)
mi dispiace ma non lo so devo ancora sostenere questo esame

0 voti

10 maggio 2012 11:11
c.camilla (Università di Bari, Scienze giuridiche)
credo che la chiamata numerica sia il sistema di collocamento pubblico fatto sulla base di una graduatoria nella quale sono iscritti i lavoratori. più precisamente: gli enti pubblici, così come i datori di lavoro privati, sono tenuti ad assumere, sul totale dei loro dipendenti, una quota di lavoratori appartenenti alle "categorie protette", cioè rientranti nelle categorie elencate nell'art. 1 della legge 12.3.1999 n. 68.
Domande correlate
4 Risposte
Rispondi subito
anna1990 (Università del Salento (UNISA), Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali)
6 Risposte
Rispondi subito
anna1990 (Università del Salento (UNISA), Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali)
16 Risposte
7 Risposte
Rispondi subito
lisetta252931 (Università di Napoli Federico II, Scienze del servizio sociale)