I PIÙ SU DOCSITY
Cerca gli studenti lavoro

La divisione dei poteri - Bognetti - Diritto pubblico comparato

Riassunti, Diritto Pubblico Comparato

Invia: 16 febbraio 2013
Descrizione
la divisione dei poteri di bognetti (diritto pubblico comparato)
la divisione dei poteri di bognetti (diritto pubblico comparato)
-


Inserisci questo appunto nel tuo sito!

Segnala Segnala

Tipologia di segnalazione:

Invia messaggio

Per utilizzare questa funzionalità devi essere autenticato.

Se sei già registrato fai il login altrimenti Registrati , bastano due minuti!

Caricato da:

pingi91

pingi91
Universitariodocuments_2
Inserisci questo appunto nel tuo sito!
Tesine di maturità
Scarica l'app di Docsity
Get the App
Contenuti
LA DIVISIONE DEI POTERI CAP. I: LA DIVISIONE DEI POTERI COME ASSETTO ORGANIZZATIVO DELLO STATO MODERNO OCCIDENTALE Con il termine “divisione dei poteri” ci si riferisce a un particolare modello di articolazione di organi, e di rispettive funzioni, in seno all’apparato autoritativo di uno stato. Questo modello è solitamente contrapposto ad un altro opposto, la c.d. “concentrazione di poteri”. Nell’ambito politico-giuridico le funzioni di imperio possono ripartirsi tra enti politici distinti. Ad esempio, in tutti gli ordinamenti occidentali moderni, i poteri sono stati sempre distribuiti tra almeno due livelli, quello centrale (Stato) e quello locale (Regioni, Province, Comuni). Si parla in tali casi di una “divisione verticale dei poteri”, poiché la distinzione viene effettuata tra enti giuridicamente e politicamente distinti, collocati però su piani sovrapposti. La “divisione orizzontale dei poteri” riguarda invece la distribuzione delle funzioni tra organi dello..

Docsity.com

L'istruzione diventa social!

Autenticazione richiesta

Questa funzione è riservata ad utenti registrati

Register Login

Docsity.com

L'istruzione diventa social!

Autenticazione richiesta

Ciao! Per scaricare i documenti di docsity occorre registrarsi o fare il login:

Register Login