Cerca gli studenti lavoro

Amministrativo - Estratto del documento

Appunti, Diritto Amministrativo I

Invia: 5 febbraio 2013
Estratto
EVOLUZIONE DEL SISTEMA DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA

1865 (20 marzo 1865 n. 2248 all. E) → legge abolitiva del contenzioso amministrativo. 1889 (Legge Crispi del 21 marzo 1889 n. 5992) → ha istituito la IV sez. giurisdizionale del Consiglio di Stato con una competenza generale di legittimità per il sindacato degli atti amministrativi lesivi di interessi legittimi. 1907 → è stata istituita la V sez. del Consiglio di Stato. 1923 (D.L. 30 dicembre 1923 n. 840) → è stata istituita, accanto alla giurisdizione generale di legittimità, una giurisdizione esclusiva e cioè una giurisdizione per la quale il Consiglio di Stato, in deroga al principio ispiratore del sistema dualistico, esercita la sua giurisdizione per alcune materie indipendentemente dalla posizione giuridica fatta valere (c.d. sistema dei blocchi di materie) e cioè sia che la posizione giuridica abbia natura di interesse legittimo, sia che essa abbia natura di diritto soggettivo. 1924 → venne emanato il T.U. sul Consiglio di Stato. 1941 → è stata istituita la VI sez. del Consiglio di Stato. 1948 → con legge n. 650 venne istituito il Consiglio di Giustizia amministrativa per la Regione Sicilia. 1971 (l. 6 dicembre 1971 n. 1034) → sono stati istituiti i Tribunali Amministrativi Regionali (T.A.R.) quali organi decentrati di giurisdizione amministrativa di primo grado, ferma restando la competenza del Consiglio di Stato per l’appello avverso le decisioni emesse dai T.A.R. 1990 (l. 7 agosto 1990 n. 241: modificata dalla l. 11 febbraio 2005 n. 15 e dalla l. 14 maggio 2005 n. 80) → ha previsto il diritto di accesso ai documenti amministrativi, a tutela di esso introdusse un giudizio speciale di competenza del giudice amministrativo e caratterizzato da procedure particolari e accelerate. 1

1993 (d.lgs. 3 febbraio 1993 n. 29) → riforma del pubblico impiego con la quale ebbe maggiore rilevanza il tema della giurisdizione esclusiva. La riforma assoggettava a un regime contrattuale quasi
tutte le categorie dei dipendenti pubblici trasformando il loro rapporto con l’amministrazione da pubblicistico (pubblico impiego) in privatistico (contratto di lavoro). Con il d.lgs. n. 29/1993 modificato ed integrato con i decreti 80/98 e 386/98 (trasfusi nel T.U. pubblico impiego, d.lgs. 165/2001), in seguito alla privatizzazione del pubblico impiego, è stata disposta la devoluzione alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo (T.A.R. in primo grado e Consiglio di Stato in appello). 1994 Leggi 14 gennaio 1994 nn. 19-20 (modificate dalla successiva l. 20 dicembre 1996, n. 639) → sono state istituite le sezioni regionali della Corte dei Conti con circoscrizione estesa a tutto il territorio regionale e con sede nel capoluogo della regione ed è stato introdotto il doppio grado di giurisdizione anche per i giudizi pensionistici. 1997 → è stata istituita la VII sez. del Consiglio di Stato (sez. consultiva) riservata agli atti normativi. 1998 → D.lgs. 31 marzo 1998 n. 80 estende la giurisdizione esclusiva in materia di pubblici servizi e di edilizia ed urbanistica (artt. 33-34) e nell’art. 35 stabiliva che nelle materie devolute alla giurisdizione esclusiva il giudice amministrativo fosse competente a pronunciarsi sul «risarcimento del danno ingiusto» cagionato dall’amministrazione con i propri atti. 1999 → Sent. Cass., S.U., 22 luglio 1999, n. 500: con questa sent. l’art. 35 D.lgs. n. 80/98 assunse un’importanza notevole perché la Cass. riconobbe in via generale la possibilità del risarcimento dei danni provocati a interessi legittimi. 2000 → La Corte Cost. 17 luglio 2000, n. 292 dichiarò illegittimo l’art. 33 D.lgs. n. 80/98 (in tema di pubblici servizi) perché rilevò che l’estensione della giurisdizione esclusiva in questa materia, in maniera così ampia come desumibile dal d.lgs. 80/98, non era coerente con la legge di delega. Successivamente, una pronuncia simile si ebbe con sent. Corte

2

Cost. 28 luglio 2004, n. 281
, rispetto all’art. 34 d.lgs. 80/98, in tema di edilizia ed urbanistica. Il parlamento approvò la legge 21 luglio 2000, n. 205 nella quale all’art. 7 furono riprodotti con lievi modifiche gli artt. 33-34-35 d.lgs. 80/98: in questo modo, perché trasfusi in legge ordinaria, vennero messi al riparo da contestazioni per eccesso di delega. Con la legge 205/2000 sono state introdotte le seguenti innovazioni: a) ampliamento del numero delle materie devolute alla giurisdizione esclusiva (fra cui appalti, forniture, servizi pubblici); b) estensione della potestà del giudice amministrativo,a cui sono stati conferiti maggiori poteri, sia nella fase istruttoria che in quella decisoria; c) introduzione del rito accelerato con la compattazione della fase cautelare e con la decisione sul merito; d) ampliamento dei poteri istruttori e cautelari del giudice amministrativo; e) attribuzione al giudice amministrativo del potere di disporre il risarcimento degli interessi legittimi lesi da atti illegittimi della pubblica amministrazione; f) perenzione automatica per i ricorsi pendenti da oltre un decennio. 2001 → D.lgs. 165/2001: T.U. sul pubblico impiego.

3

Appunti correlati

Riassunto de "Lineamenti del Diritto Amministrativo" - Diritto Amministrativo - Cerulli-Irelli

Riassunto del libro Lineamenti del Diritto Amministrativo, Cerulli Irelli, 2010
view 10000 visite
download 162 downloads

Basi del Diritto Amministrativo - Diritto Amministrativo

Storia diritto amministrativo<div><br /></div><div><br /></div><div><div>LE BASI DEL DIRITTO AMMINISTRATIVO </div><div>Sabino Cassese </div><div> </div><div>INTRODUZIONE </div><div>L’arret Blanco </div><div>Bordeaux 1872. Una bambina di 5 anni, Agnès Blanco,...

L'amministrazione e il suo diritto - Nozione di pubblica amministrazione - Nozione di diritto amministrativo - Diritto amministrativo

compendio di diritto amministrativo<div><br /></div><div><div>Capitolo 1: l'amministrazione e il suo diritto</div><div>Nozione di pubblica amministrazione.</div><div>Amministrzione: è la cura in concreto di interessi. È riferibile a un qualsiasi soggetto che svolge...
view 2217 visite
download 9 downloads

Provvedimento amministrativo - Diritto amministrativo

lezione di diritto amministrativo<div><br /></div><div><div>PROVVEDIMENTO AMMINISTRATIVO </div><div>L'altra volta avevamo visto la struttura del procedimento e avevamo guardato le regole della comunicazione di avvio e del preavviso di rigetto cioè l'art 10-bis.Proc...
view 1771 visite
download 1 downloads

Per utilizzare questa funzionalità devi essere autenticato.

Se sei già registrato fai illogin altrimentiRegistrati, bastano due minuti!

Docsity.com

L'istruzione diventa social!

Autenticazione richiesta

Questa funzione è riservata ad utenti registrati

Register Login

Docsity.com

L'istruzione diventa social!

Autenticazione richiesta

Ciao! Per scaricare i documenti di docsity occorre registrarsi o fare il login:

Register Login