Prepara gli esami con i nostri Tutor Online prova gratis

I redditi di capitale, Appunti di Diritto Tributario. Politecnico di Torino

Diritto Tributario

Descrizione: I redditi di capitale
Mostro le pagine  1  -  1  di  1
Definizione
I redditi da partecipazione al
capitale o al patrimonio di una
società di capitale
Gli interessi
Determinazione dei redditi da
capitale
I redditi di capitale
19/06/2008 - v3
Non definizione generale ma elenco a
chiusura più formula residuale "proventi derivanti da altri rapporti aventi per
oggetto l'impiego di capitale"
Redditi che derivano da rapporti aventi per
oggetto l'impiego di un capitale
Proventi delle azioni e delle obbligazioni
Dividendi non deducibili dal reddito della
società Ma tassazione ridotta/nulla dei dividendi a
carico del socio
Interessi passivi deducibili
Titoli che generano redditi di capitale: azioni
(spa e sapa) Norme fiscale ne impone la nominatività
Titoli similari alle azioni
Quando la loro remunerazione è costituita
totalmente dalla partecipazione ai risultati
economici della società
Remunerazione del percettore è tassata
come i proventi azionari; per la società,
indeducibile
Sistemi di tassazione del socio
Se socio è società soggetta a Ires, i dividendi
sono esclusi da tassazione
Socio persona fisica con partecipazione non
qualificata, peso fiscale varia a seconda della
quota di part posseduta Qualificata Partecipazione superiore al 5% (25% se non
quotate)
12,50% sul dividendo
Socio imprenditore/società di persone/part
qualificata 40%
Distribuzione di riserve di capitale
Non è reddito; ripartizione di fondi costituiti
con
Sovrapprezzi delle azioni
Versamenti in conto capitale
Saldi di rivalutazione monetaria esenti da
imposta
Natura non reddituale ma patrimoniale
Recesso, esclusione ed altre fattispecie
Non costituiscono utili per la parte
corrispondente al costo delle partecipazioni
Utili per la parte eccedente
Tipi di redditi da capitale
Interessi e altri proventi derivanti da mutui e
depositi
Interessi delle obbligazioni e titoli similari
Interessi trattati e tassati come interessi e
come reddito complessivo
Mutui, depositi, conti correnti, obbligazioni
Si considerano similari alle obbligazioni i titoli
che alla scadenza danno diritto a un rimborso
almeno di pari importo e non attribuiscono
alcun diritto di partecipazione
Similari alle azioni i titoli obblig la cui
remunerazione è costituita da partecipazione
ai risultati economici della società emittente
Tassazioni come dividendi
Titoli atipici
Qualificati come obbligazioni ma fiscalmente
non inquadrabili nè alle obbl nè alle azioni
Sono reddito di capitale (trattati come
dividendi) gli interessi corrisposti da una
società ai propri soci
Regola della tassazione al lordo
Impedisce qualsiasi deduzione
Principio di cassa
Si tassa la somma percepita nel periodo
d'imposta
Termine di un rapporto, si riceve una somma
superiore a quella conferita: reddito di
capitale
Es, scarto di emissione di un titolo
obbligazionario
C:\Documents and Settings\Pustizzi F\Desktop\Diritto tributario\Parte speciale\I redditi di capitale.mmp - 19/06/2008 - Simone - crociate@libero.it
La preview di questo documento finisce qui| Per favore o per leggere il documento completo o scaricarlo.
Informazioni sul documento
Caricato da: valucciaa89
Visite: 2308
Downloads : 1
Indirizzo:
Universita: Politecnico di Torino
Tags: appunti
Data di caricamento: 05/10/2011
Incorpora questo documento nel tuo sito web:
Docsity non è ottimizzato per il browser che stai usando. Per una miglior fruizione usa Internet Explorer 9+, Chrome, Firefox o Safari! Scarica Google Chrome