Prepara gli esami con i nostri Tutor Online prova gratis

Definizione di diritto amministrativo, Appunti di Diritto Amministrativo I. Università di Camerino

Diritto Amministrativo I

Descrizione: Diritto amministrativo
Mostro le pagine  1  -  2  di  6
Diritto amministrativo
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai a: Navigazione, cerca
Il diritto amministrativo è un ramo del diritto pubblico le cui norme regolano le attività di
perseguimento degli interessi pubblici della pubblica amministrazione e i rapporti tra questa e i
cittadini.
La sua genesi è da collegare al principio di divisione tra i poteri dello Stato, ovvero al principio di
tripartizione dei poteri elaborato da Montesquieu. Il potere amministrativo, originariamente definito
«esecutivo», consiste nell'organizzazione di mezzi e di persone cui è devoluta la funzione di
raggiungere gli obiettivi di interesse pubblico definiti dall'ordinamento.
Il diritto amministrativo disciplina l’attività della pubblica amministrazione, cioè dell’insieme di
organi e di uffici che si occupano della realizzazione pratica delle decisioni prese a livello politico
del Parlamento e dal Governo. Si caratterizza, in particolare, per la singolarità dei principi generali,
a volte bislacchi.
Indice
[nascondi]
1
Cen
ni
stor
ici
2
Part
izio
ni
del
dirit
to
am
min
istr
ativ
o
3
Le
font
i
del
dirit
to
am
min
istr
ativ
o
4
Prin
cipi
del
dirit
to
am
min
istr
ativ
o
4
4
4
La preview di questo documento finisce qui| Per favore o per leggere il documento completo o scaricarlo.
Informazioni sul documento
Caricato da: maria85
Visite: 4475
Downloads : 0
Indirizzo: Giurisprudenza
Universita: Università di Camerino
Data di caricamento: 20/01/2011
Incorpora questo documento nel tuo sito web:
Docsity non è ottimizzato per il browser che stai usando. Per una miglior fruizione usa Internet Explorer 9+, Chrome, Firefox o Safari! Scarica Google Chrome