Prepara gli esami con i nostri Tutor Online prova gratis

appunti di medicina legale, Appunti di Medicina Legale. Università di Salerno

Medicina Legale

Materie simili: Medicina
Descrizione: La medicina legale
Mostro le pagine  1  -  4  di  493
Medicina legale
di Stefano Civitelli
Questi appunti, che riassumono il libro "Compendio di medicina legale", sono
una sintesi unica e completa dei principali argomenti attinenti allo studio della
medicina legale.
Si parte dall'intervento del medico in caso di morte, sia per quanto riguarda
l'emissione del certificato di morte, sia per quanto riguarda i casi di omicidio. In
questa evenienza il medico legale si attiene ad una serie di analisi e pratiche
disciplinate dalla normativa, per stabilire e definire le cause della morte e le
eventuali caratteristiche di lesioni e traumi riscontrati (lesioni da corpi
contundenti, traumi, lesioni da arma da fuoco, lesioni da radiazioni ed energia,
asfissia). Il medico legale si occupa in caso anche dell'identificazione del
cadavere.<br />
Altro settore di competenza è quello attinente agli esami di laboratorio condotti
dal medico legale per stabilire casi di tossicodipendenza o alcolismo, piuttosto
che rilevare contaminazioni ambientali, epidemie, tossinfezioni alimentari.
L'attività del medico legale viene chiamata ad esprimersi, in base alla
normativa vigente, nei casi di valenza penale in tribunale.<br />
Altro campo di interesse della medicina legale è legato al settore assicurativo,
all'operato dell'INAIL e dell'INPS, dove vengono svolti i controlli del caso a
seguito delle segnalazioni.<br />
Gli appunti si concludono con una panoramica su quanto stabilito dal codice
civile e penale, dalle leggi italiane e dal codice deontologico rispetto al lavoro
del medico, in merito a responsabilità professionale e tutela: denuncia sanitaria,
donazione di organi, trattamento sanitario, trattamento dei malati di AIDS,
segreto professionale, emissione di certificati e compilazione di cartelle
cliniche, doping, trattamento dei dati personali.<br />
Ottimi appunti per un ripasso dell'esame di Medicina legale.
Università: Università degli Studi di Firenze
Facoltà: Giurisprudenza
Esame: Medicina Legale, a.a. 2008/2009
Titolo del libro: Compendio di medicina legale
Autore del libro: L. Macchiarelli, P. Arbarello, G. Cave Boni, N.M.
Di Luca e T. Feola
1. Definizione di medicina legale
La medicina legale può essere definita come il complesso delle conoscenze biologico cliniche concernenti
l’essere umano, suscettibili di proiezione o di applicazione entro tutto il sistema del diritto (costituisce il
punto d’incontro fra il sapere medico e quello giuridico).
Stefano Civitelli Sezione Appunti
Medicina legale Pagina 1 di
477
2. Cenni storici di medicina legale
Le origini della medicina legale sono antichissime, poiché l’attività peritale veniva esercitata già presso gli
egizi, quasi 3000 anni a.C., e presso i romani.
Lo sviluppo della disciplina deve molto al diritto canonico.
La necessità di disciplinare in modo organico l’istituto peritale nei processi penali diede vita ad una seri di
studi che portarono a una sistemazione della materia.
Il monumentale seicentesco volume dello Zacchia rimase il testo ufficiale di medicina legale per quasi 200
anni.
Fu nell’800, il secolo della rivoluzione industriale, che la nostra scienza entro definitivamente
nell’istituzione universitaria e nella prassi giudiziaria.
Si accentuò inoltre la sua valenza clinica, oltre a quella classica tanatologica.
Ciò perché la rivoluzione industriale comportò un incremento notevole degli infortuni connessi all’impiego
delle macchine, dunque lo sviluppo della medicina previdenziale, della medicina infortunistica, della
medicina assicurativa, della medicina del lavoro.
Sul finire dell’800 veniva prolungato il codice Zanardelli, con il quale l’istituto peritale e la medicina legale
entrarono ufficialmente e definitivamente nelle aule di giustizia.
Nello stesso periodo, inoltre, venivano pubblicati gli studi di Cesare Lombroso sulla criminalità.
Ad Anversa, nel 1876, veniva fondato il primo manicomio giudiziario; nei primi anni del ‘900, l’Ottolenghi
fondò il primo istituto di medicina legale e istituì, inoltre, la scuola superiore di polizia scientifica.
Per la prima volta, con la scuola positiva si iniziò a parlare di misure di difesa sociale, di pericolosità
sociale, di pena finalizzata al recupero del delinquente, ecc…
Stefano Civitelli Sezione Appunti
Medicina legale Pagina 2 di
477
La preview di questo documento finisce qui| Per favore o per leggere il documento completo o scaricarlo.
Informazioni sul documento
Caricato da: roberta146
Visite: 4237
Downloads : 13
Indirizzo:
Universita: Università di Salerno
Data di caricamento: 19/06/2013
Incorpora questo documento nel tuo sito web:
Docsity non è ottimizzato per il browser che stai usando. Per una miglior fruizione usa Internet Explorer 9+, Chrome, Firefox o Safari! Scarica Google Chrome