Prepara gli esami con i nostri Tutor Online prova gratis

indagine sociale - tuzzi, Schemi riassuntivi di Metodologia E Tecniche Di Ricerca Sociale. Università di Padova

Metodologia E Tecniche Di Ricerca Sociale

Descrizione: Riassunti e schemi indagine sociale tuzzi (unipd) anno corso 2012/2013
Mostro le pagine  1  -  2  di  20
RICERCA SOCIALE
La ricerca sociale è un attività sociale che si è sviluppata recentemente perchè la società
viene vista ora come un individuo e pertanto come possibile oggetto di studio.
Essa valuta diversi problemi rispetto quelli delle scenze dure che differiscono per
l'esperimento(c'è un controllo dell'esperienza)
E' quindi una ricerca sperimentale perchè non esiste un determinismo metodologico che
assicura con certezza sulla validità del progetto di ricerca
Per far ricerca sociale si utilizzano sempre diversi mezzi, frutto di un sistema di scelta
determinato da condizioni oggettive e soggettive, che si adattino all'impresa conoscitiva.
Gli obbiettivi della conoscenza hanno 2 step: descrizione e spiegazione.
1) Descrizione=bisogna individuare, classificare e ordinare l'insieme di oggetti, eventi o
comportamenti che appartengono al dominio di interesse di una certa disciplina; questa è
un operazione praticamente senza fine perchè è un processo di sistemazione oorganica
dei fatti che si realizza attraverso 2 percorsi-->contenuti conoscitivi(tecniche e metodi)
-->costruire classi di eventi che hanno delle variabili che li contraddistingono.
2) Spiegazione=obbiettivo più alto che tenta di individuare la natura dei meccanismi che
collegano gli eventi tra loro; nelle scienze sociali è confrontato con l'approccio che
comprende il procendimento conoscitivo che mira a identificare il senso dell'azione sociale
riconoscendone i significatiti soggettivi e le motivazioni dell'attore.
Due approcci che danno più attenzione alla metodologia e che a volte si combinano sono
-->Esplicativo (fatti sociali riconducibili a regolarità empiriche e formalizzati in leggi)
-->Comprendente ( nelle scienze sociali è l'assunto della non reperibilità dei fatti sociali).
3)Generalizzazione= il riconoscere di certe condizioni e regole che poi vengono estese ad
altri cotesti simili.
4)Previsione= dare intrepretazioni sulle future dinamiche dei fenomeni partendo dall'analisi
delle condizioni.
PROBLEMA DEL METODO
Ogni sapere deve adottare diversi metodi di lavoro: ci sono criteri e passi logici necessari
per organizzare e finalizzare la ricerca.
Tre componenti indispensabili del metodo sono:
1)Strategia = procedura generale di approccio
2)Tattica= regole di comportamento della formulazione delle ipotesi.
3)Attacco sul campo= tecniche per osservare,misurare esperimenti nel settore di studio.
Ogni indagine si avvale di un linea d'azione con diverse fasi che focalizzano il percorso
conoscitivo.
La linea d'azione è caratterizzata da momenti deduttivi, induttivi e scelte cruciali.
1)Osservazione mai guidata del reale= nuovi interessi di studio nati da committenti o
curiosità intellettuali.
2)Confronto novità/consistenza/rilevanza/pertinenza del determinato interesse = deve
esserci un processo di acquisizione di consapevolezze sulle matrici scientifiche; il
ricercatore necessita di una robusta conoscenza dell'argomento e quindi di una buona
base teorica per l'orientamento.
3)Selezione e circostanze del tema di ricerca= scelta a discrezione dal ricercatore che
offre il suo contributo originale alla ricerca scientifica ; necessita di immaginazione e
creatività; per questo motivo spesso si mette a confronto un Equipe che confronta le
diverse idee e curiosità.
4)Formulazione di ipotesi = definizione dei concetti ( mattoni del discorso scientifico intesi
come costrutti logici assunti come simboli de fenomeni; sono astrazioni liguistiche e
mentali che rappresentano ritagli di un insieme di elementi.
5)Chiarificazione dei concetti = i concetti sono frutto di un astrazione scientifica di un
individuo; possono mutare nel tempo con un affinamento della sensibilità.
6)Scelta della strategia = stabilisce regole per rilevare le unità statistiche.
7)Individuazione dell'universo dei portatori di informazioni pertinenti alla rilevazione dei
concetti operativi= decisiva scelta della popolazione statistica portatrice dei caratteri
d'interesse per lo studio.
La preview di questo documento finisce qui| Per favore o per leggere il documento completo o scaricarlo.
Informazioni sul documento
Caricato da: naccari.nicole1
Visite: 1424
Downloads : 3
Universita: Università di Padova
Data di caricamento: 10/06/2013
Incorpora questo documento nel tuo sito web:
Docsity non è ottimizzato per il browser che stai usando. Per una miglior fruizione usa Internet Explorer 9+, Chrome, Firefox o Safari! Scarica Google Chrome