Prepara gli esami con i nostri Tutor Online prova gratis

Sintesi di diritto amministrativo Rif: Casetta , Sintesi di Diritto Amministrativo. Università di Verona

Diritto Amministrativo

Descrizione: Appunti che ho scritto per studiare velocemente Diritto Amministrativo con riferimento al manuale Casetta
Mostro le pagine  1  -  2  di  137
DIRITTO AMMINISTRATIVO
INDICE
CAPITOLO 1 - L’AMMINISTRAZIONE E IL SUO DIRITTO .................................................. 8
LA NOZIONE DI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ........................................................... 8
LA NOZIONE DI DIRITTO AMMINISTRATIVO ................................................................. 8
L’AMMINISTRAZIONE COMUNITARIA ED IL DIRITTO AMMINISTRATIVO
COMUNITARIO .................................................................................................................. 8
CAPITOLO 2 - ORDINAMENTO GIURIDICO E AMMINISTRAZIONE: LA DISCIPLINA
COSTITUZIONALE .............................................................................................................. 10
DIRITTO AMMINISTRATIVO E NOZIONE DI ORDINAMENTO GIURIDICO ................. 10
L’AMMINISTRAZIONE NELLA COSTITUZIONE. INDIRIZZO POLITICO E ATTIVITÀ DI
GESTIONE ....................................................................................................................... 11
I PRINCIPI COSTITUZIONALI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. ..................... 11
LA RESPONSABILITÀ ................................................................................................. 11
IL PRINCIPIO DI LEGALITÀ ......................................................................................... 12
IL PRINCIPIO DI IMPARZIALITÀ ................................................................................. 13
IL PRINCIPIO DI BUON ANDAMENTO ....................................................................... 13
I CRITERI DI EFFICACIA, ECONOMICITÀ, EFFICIENZA E TRASPARENZA ........... 13
I PRINCIPI DI AZIONABILITÀ DELLE SITUAZIONI GIURIDICHE DEI CITTADINI NEI
CONFRONTI DELLA P. A. E DI SINDACABILITÀ DEGLI ATTI AMMINISTRATIVI. IL
PROBLEMA DELLA RISERVA DI AMMINISTRAZIONE ............................................. 14
IL PRINCIPIO DELLA FINALIZZAZIONE DELLA P. A. AGLI INTERESSI PUBBLICI 15
I PRINCIPI DI SUSSIDIARIETÀ, DIFFERENZIAZIONE E ADEGUATEZZA ............... 15
PRINCIPI COST. APPLICABILI ALLA P. A.: EGUAGLIANZA, SOLIDARIETÀ,
DEMOCRAZIA .............................................................................................................. 15
L’AMMINISTRAZIONE NELLA COSTITUZIONE COME “POTERE DELLO STATO” 16
CAPITOLO 3 - L’ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA: PROFILI GENERALI .............. 17
I SOGGETTI DI DIRITTO NEL DIRITTO AMMINISTRATIVO: GLI ENTI PUBBLICI ...... 17
IL PROBLEMA DEI CARATTERI DELL’ENTE PUBBLICO ............................................. 17
LA DEFINIZIONE DI ENTE PUBBLICO E LE CONSEGUENZE DELLA PUBBLICITÀ .. 17
IL PROBLEMA DELLA CLASSIFICAZIONE DEGLI ENTI PUBBLICI ............................. 18
RELAZIONI E RAPPORTI INTERSOGGETTIVI E FORME ASSOCIATIVE ................... 19
LA DISCIPLINA COMUNITARIA: GLI ORGANISMI DI DIRITTO PUBBLICO ................ 20
LE FIGURE DI INCERTA QUALIFICAZIONE: LE S.p.A. A PARTECIPAZIONE
PUBBLICA ........................................................................................................................ 21
VICENDE DEGLI ENTI PUBLBICI ................................................................................... 21
LA PRIVATIZZAZIONE DEGLI ENTI PUBBLICI ............................................................. 21
I PRINCIPI IN TEMA DI ORGANIZZAZIONE DEGLI ENTI PUBBLICI ............................ 22
L’ORGANO ....................................................................................................................... 22
L’IMPUTAZIONE DI FATTISPECIE IN CAPO AGLI ENTI DA PARTE DI SOGGETTI
ESTRANEI ........................................................................................................................ 23
CLASSIFICAZIONE DEGLI ORGANI .............................................................................. 23
RELAZIONI INTERORGANICHE. MODELLI TEORICI: GERARCHIA,DIREZIONE,
COORDINAMENTO ......................................................................................................... 24
Segue: IL CONTROLLO ................................................................................................... 25
IN PARTICOLARE: IL CONTROLLO DI RAGIONERIA ED IL CONTROLLO DELLA
CORTE DEI CONTI .......................................................................................................... 25
L’EVOLUZIONE NORMATIVA IN TEMA DI CONTROLLI. I CONTROLLI INTERNI ...... 26
RAPPORTI TRA ORGANI E UTILIZZO, DA PARTE DI UN ENTE, DEGLI ORGANI DI
UN ALTRO ENTE ............................................................................................................. 27
2
La preview di questo documento finisce qui| Per favore o per leggere il documento completo o scaricarlo.
Informazioni sul documento
Caricato da: zezafunk
Visite: 16055
Downloads : 50+
Indirizzo: Giurisprudenza
Universita: Università di Verona
Data di caricamento: 22/05/2012
Incorpora questo documento nel tuo sito web:
evatar - Università di Camerino

mancano tutte le parti aggiornate

05/09/13 11:47
wale2 - Università di Bari

perfettissimo!

19/08/13 15:43
le1991 - Università Bocconi Milano

ma è aggiornata?

28/06/13 15:54
marameomara - Università di Bari

ottimo

29/04/13 14:21
brums - Università di Bari

perfetto!

29/04/13 11:13
Docsity non è ottimizzato per il browser che stai usando. Per una miglior fruizione usa Internet Explorer 9+, Chrome, Firefox o Safari! Scarica Google Chrome