Docsity
Docsity

Prepara i tuoi esami
Prepara i tuoi esami

Studia grazie alle numerose risorse presenti su Docsity


Ottieni i punti per scaricare
Ottieni i punti per scaricare

Guadagna punti aiutando altri studenti oppure acquistali con un piano Premium


Guide e consigli
Guide e consigli

Citoarchitettura corticale, Schemi e mappe concettuali di Neuroanatomia

Citoarchitettura corticale - anatomia

Tipologia: Schemi e mappe concettuali

2022/2023

In vendita dal 07/07/2024

simona-piccirillo
simona-piccirillo 🇮🇹

25 documenti

1 / 1

Toggle sidebar

Documenti correlati


Anteprima parziale del testo

Scarica Citoarchitettura corticale e più Schemi e mappe concettuali in PDF di Neuroanatomia solo su Docsity! CITOARCHITETTURA CORTICALE corteccia divisa nelle AREE DI BRODMANN principali MOTORIA (4-6) corteccia agranulare, con cellule piramidali prominenti che inviano stimoli motori ad altre zone del SNC SENSITIVA corteccia granulare, comprende le cortecce somatosensitiva, uditiva e visiva DI ASSOCIAZIONE integra => percezione alla corteccia interpretazione aree che dobbiamo ricordare 4: MOTORIA PRIMARIA 6: PREMOTORIA 1-2-3: SENSITIVE PRIMARIE organizzazione LAMINARE di cellule e componenti fibrose => assoni e dendriti tipica della NEOCORTECCIA: evolutivamente più recente, frontale-parietale-occipitale FIBRE COMMISSURALI oltrepassano la linea mediana => mettono in relazione due porzioni controlaterali della corteccia DI PROIEZIONE proiettano a regioni sottocorticali, soprattutto cortico-bulbari e cortico-spinali DI ASSOCIAZIONE non oltrepassano la linea mediana, connettono porzioni ipsilaterali della corteccia ALLOCORTECCIA: più primordiale, ha meno strati cellulari STRATI MOLECOLARE (1) poche cellule e tanti dendriti e terminazioni assonali dendriti: apicali => si biforcano -> imput assoni: originano dalla lamina midollare int e da nuclei neuronali talamici non specifici => attivazione diffusa => vigilanza e attenzione GRANULARE ESTERNO (2) neuroni piccoli (=> granuli) che stabiliscono connessioni intracorticali scendono alla sostanza bianca e risalgono per congiungersi a regioni vicine (es. motoria primaria e premotoria) PIRAMIDALE ESTERNO (3) neuroni medi da cui partono fibre di associazione e commissurali di associazione: connettono regioni sullo stesso lato della linea mediana commissurali: vanno controlateralmente maggior parte delle fibre del corpo calloso MULTIFORME (6) neuroni di associazione e di proiezione alle strutture sottocorticali assoni convergono nella sostanza bianca PIRAMIDALE INTERNO (5) nella corteccia motoria primaria si trovano le CELLULE GIGANTI DI BETZ, controllano i movimenti volontari fini cellule triangolari da qui partono le proiezioni monosinaptiche ai nuclei dei nervi cranici o al midollo spinale al TRATTO PIRAMIDALE, movimenti fini anche al TRATTO CORTICOBULBARE GRANULARE INTERNO (4) terminano fibre aff dai nuclei talamici specifici strato granulare pochi granuli => corteccia agranulare tanti granuli => corteccia granulare, cellule definite STELLATE che raccolgono le informazioni sensitive LOBO TEMPORALE: neocortex -> allocortex
Docsity logo


Copyright © 2024 Ladybird Srl - Via Leonardo da Vinci 16, 10126, Torino, Italy - VAT 10816460017 - All rights reserved