Domande principali per esame di Fornari "Storia del pensiero filosofico", Domande di esame di Filosofia. Università degli Studi di Bergamo
Michele175
Michele175
Questo è un documento Store
messo in vendita da Michele175
e scaricabile solo a pagamento

Domande principali per esame di Fornari "Storia del pensiero filosofico", Domande di esame di Filosofia. Università degli Studi di Bergamo

RTF (46 KB)
3 pagine
1Numero di download
484Numero di visite
Descrizione
Domande principali per esame di Fornari "Storia del pensiero filosofico"
5.99
Prezzo del documento
Scarica il documento
Questo documento è messo in vendita dall'utente Michele175: potrai scaricarlo in formato digitale subito dopo averlo acquistato! Più dettagli
Anteprima3 pagine / 3
Scarica il documento

FILO CONDUTTORE COLPEVOLE Colpevole poiché rifiuta radicalmente di adeguarsi alla morale borghese e riconosce come unico principio di realtà quello che sente più autentico dentro sé ovvero il desiderio erotico, accompagnato dalla sensazione lacerante del destino all'eterna incompiutezza della condizione umana.

Conoscenza tragica Mediazione estatico generale

Punti Da 4 a 7

ieri c'era fornari con due assistenti, perchè l'esame è insieme ad altri corsi che tiene quali epistemologia, storia della filosofia (da quel che ho capito) e boh cose di altri anni ahah, quindi si dividono le liste. ieri fornari ha fatto tutti quelli di epistemologia e storia del pensiero filosofico (e pare che sia particolarmente affezionato a questo, quindi probabilmente vi interrogherà ancora lui).

L' esame inizia chiedendovi se avete frequentato o meno.

Se siete frequentanti vi farà domande principalmente su ciò che ha detto a lezione, pare gradisca molto chiedere cose sulla grecia, l'auctoritas (in dante), ma ciò non preclude il fatto che non vi chieda cose dei libri per cui una letturina datela xD.

se non siete frequentanti vi farà domande su ciò che c'era da leggere (obv). Assolutamente da sapere il suo saggio/articolo sulla mediazione, per intenderci ha bocciato perchè non si sapeva la differenza da desiderio (individuale, emozione) e mediazione (colletiva, divina). Personalmente mi ha chiesto, oltre a questo, perchè si chiamasse estatico-oggettuale. Bataille è stato un altro argomento a grande richiesta, i punti principali, i must che dovete dire sono chance (se nominate la metafora del gancio si illumina come una lampadina) e sacrificio. Raramente chiede la scena d'origine, ma se la dite nominando i vari autori fa piacere. Nietzsche non lo chiede spesso, ma anche qui da sapere i principali must tipo il rapporto col cristianesimo e l'oltreuomo. A me ha chiesto anche il simposio, ma non mi pare che l'abbia chiesto ad altri, cmq chiede solo il filo conduttore, quindi dire l'eros, e che ciò che platone vuole per l'umanità è che si raggiunga l'iperuranio, il mondo delle idee.

Questo è ciò che rimembro, considerate che vi farà almeno 4 domande di questo tipo, ma non dovete temere, in generale il voto medio è stato 24 a gente a cui avrei dato 18 abbastanza regalato ahahah (però magari ieri era di buon umore). Tra l'altro non è affatto stronzo, cioè a meno che voi non diciate stronzate colossali, se vi vede un attimo in difficoltà vi dà un aiutino, la spintarella iniziale, o cmq vi aiuta a chiudere il ragionamento. Consiglio personale, lui ha molto a cuore il fatto di fare l'orale "per aiutarci a imparare a parlare" quindi parlate se non sapete qualcosa provate a girarci intorno, prendete l'iniziativa e quando state finendo un argomento cominciatene un altro

voi, dicendo tipo cosa vi è piaciuto (dont care se non vi piace un cazzo, dite una cosa che avete capito bene così vi chiede quella furbi!) :D

non ho voglia di rileggere quindi se ho fatto errori apprezzate la mia voglia di aiutarvi ahahah

Jade Villa se ho dimenticato qualche domanda a te l'ardua sentenza (e l'arduo compito di aggiungere xD)

*chiede anche il suo metodo, al quale penso che la risposta sia "fenomenologico-storico" e perchè è importante.

*mi ha anche chiesto perchè in grecia si sono sviluppate quasi oppositamente filosofia e tragedia (e perchè la tragedia si è sviluppata maggiormente nel V secolo --> guerra del pelopponeso)

giugno:

Dato che ho visto pochi colleghi mz all'appello di Fornari dell'altro giorno vi do qualche info utile. Fornari è molto buono, largo di voti, bisogna sapere benissimo cosa intende per desiderio, mediazione, la differenza tra lui e girard, tra girard e gli altri ... Gli assistenti mi sono parsi leggermente più stretti e pignoli, io personalmente sono andata con l'assistente maschio, che è strano forte, sembra tipo un maniaco, però è buono, ti tiene una vita (30-35 minuti) ti fa venire l'ansia di aver risposto porcate poi alla fine è onesto con il giudizio, oltretutto si distrae facilmente, io ben due volte mi ero inceppata, ripartivo con frasi che non avevano nessi con quella precedente e non si accorgeva, però erano anche 3 ore che stava esaminando. 
è un esame onesto, più sai e fai vedere che oltre alle lezioni hai letto i libri più il voto si alza, per esempio quando gli ho detto i principi di interpretazione di Eraclito i suoi occhi brillavano.

non sono stati rilasciati commenti
Scarica il documento