Cosa significa l'affermazione ke Plauto nn intende criticare i rapporti familiari e sociali con il suo teatro?

27-03-2010

Risposte (14)

docsity 27-03-2010
docsity - Università di Roma La Sapienza
Plauto spesso esprime in modo scherzoso o caricaturale tutti i personaggi e i temi di cui tratta, per cui la critica vuole vederlo come un'apparente derisione e negazione di essi nel momento stesso in cui l'auotre li propone. E' un'interpretazione del tutto errata, voler vedere nell’insistenza e nel compiacimento con cui Plauto mette in rilievo lo scontro dei figli con i padri e soprattutto la vittoria dei servi sui padroni come la manifestazione di un atteggiamento critico o polemico nei confronti dei rapporti familiari e sociali vigenti. Essi rientrano invece in un aspetto caratteristico della comicità plautina: la tendenza al rovesciamento burlesco della realtà..in una specie di mondo alla rovescia, in cui i sogni più audaci si possono avverare e le gerarchie di potere si possono capovolgere, quelli che erano i reali rapporti di forze all’interno della famiglia appaiono ribaltati. buona giornata!
Commenta 
smarmj 05-11-2012
smarmj - Università Alma Mater di Bologna
non vuole fare del teatro una attività sovversiva
Commenta 
Commenta 
Commenta 
Commenta 
Commenta 
Commenta 
Commenta 
Commenta 
Commenta 
Commenta 
Commenta 
Commenta 
Commenta 

Inserisci la tua risposta

Fino a 60 punti download

Le risposte devono essere appropriate, nel rispetto di chi fà le domande. Le risposte non adeguate potranno comportare la chiusura del tuo account.

Domande correlate