aldo.capone1

Calcolo di Entalpia ed Entropia ciclo Rankine

Salve a tutti. Il mio libro di esercizi di fisica tecnica mi porta i valori dell'entalpia e entropia già trovati (con sopra la scritta "il calcolo può essere fatto leggendo le apposite tabelle e diagrammi"). Il problema è che all'esame li devo trovare io. Avendo quindi la pressione e/o la temperatura come faccio a trovare l'entalpia e l'entropia alla pompa, alla caldaia, alla turbina e al condensatore (h1, h2, h3 , h4 e s1, s2, s3 , s4) . Quale tabelle e quali diagrammi devo guardare ed esistono delle formule apposite? Aiuto vi preogo!
Aggiungi un commento
0%

10 risposte

fragolina1111
serve anche a mee
Aggiungi un commento
jack_bauer
Devi utilizzare un diagramma di Mollier, ossia un diagramma h-s riferito all'acqua. I valori di entalpia specifica sono in ordinata, mentre quelli di entropia sono in ascissa. Noterai inoltre la curva limite superiore, la curva critica. Inoltre, sono presenti le curve isotitolo, isobare, isoterme. Solitamente per il calcolo della entalpia riferita al calore in ingresso dovrai fare la differenza tra l'entalpia specifica calcolata nel punto ove c'è il vapore saturo secco e l'entalpia sulla curva limite inferiore, che però non appare nel diagramma. Dunque, supponendo cal. spec. sensib. acqua = 4.1868, dovrai utilizzare l'equaz h1 = 4.1868 * (Traf - Trif) Traf = temperatura di raffreddamento = T sulla curva limite superiore a fine riscaldamento Trif = Temperatura di riferimento, solitamente 0 gradi Celsius ==> h1 = Traf * 4.1868 Poi trovi h3 (entalpia nel punto del vap satur secco) intersecando la isoterma T2 con la curva limite superiore In questo caso, andrai a vedere il valore dell'entalpia sulla scala millimetrata a destra del diagramma ==> h1, h3 ok Per trovare h2, sulla curva limite inf, fai come per h1, però stavolta usi T3 che è uguale a T2 = T in cambio fase acqua ==> vap saturo secco h2 = 4.1868*(Triscald - Trif) = 4.1868 * Tris h2 ok Per trovare h4 infine, se conosci la T1, sai anche la pressione di condensazione, e la trovi intersecando sulla curva lim superiore la suddetta temperatura con l'isobara corrispondente A questo punto traccerai una isoentropica dal punto h3 sulla curva lim sup fino alla isobara (che ora conosci) al di sotto della "campana" del diagramma. Leggerai poi il risultato di h4 su scala millimetrata a destra del diagramma. Ora hai tutti gli elementi per risolvere il problema. Ricorda che per le entropie puoi osservarle sotto o sopra il diagramma su scala millimetrata, come per le entalpie. Ora hai proprio tutto a parte il diagramma... vedo se riesco a linkarti qualche diagramma senza copyright. Spero sia stata utile la spegazione
Mostra 2 commenti
100%