silvia91.

Chi sa spiegarmi come devo svolgere questo esercizio di fisica??

Un arciere vuole colpire con una freccia una mela su un albero ad altezza h=12 m rispetto all'arciere. La distanza in linea d'aria tra arciere e bersaglio è s=35 m. L'angolo di mira dell'arciere è alfa= 30° rispetto all'orizzontale. Determinare: -con quale velocità deve essere scoccata la freccia affinchè colpisca il bersaglio; -in quanto tempo la freccia raggiunge il bersaglio; -l'altezza massima raggiunta dalla freccia. Grazie in anticipo!!! ^^
Aggiungi un commento
0%

7 risposte

andrea_92
Calcoliamo innanzitutto la distanza lungo l'asse dell'arciere dalla mela. Siccome distano in linea d'aria m e verticalmente m, otteniamo: L'equazione del moto per la freccia considerata come punto materiale è quella di un moto uniforme lungo l'asse ed uniformemente accelerato lungo l'asse : dove è l'angolo di mira rispetto all'orizzontale e è il modulo incognito della velocità iniziale della freccia. Possiamo ricavare dalla prima equazione e sostituirlo nella seconda ottenendo:
Aggiungi un commento
andrea_92
Nell'istante in cui la freccia colpisce la mela si ha ed per cui l'equazione precedente ci permette di ricavare e conseguentemente : L'istante di massima ascesa per la freccia si ricava annullando la velocità verticale : Siccome però questo istante è successivo all'istante nel quale la freccia colpisce la mela, la freccia non vi arriva mai, e la massima ascesa è effettivamente m. Per risolvere il punto b) bisogna ricavare la traiettoria dalle equazioni del moto (eliminando il tempo) e considerare l'equazione risultante come funzione dell'angolo. Ricordando che e che é ora m/s: Questa è una equazione di secondo grado in le cui soluzioni sono:
Aggiungi un commento