Risposte (8)

docsity 28-03-2010
docsity - Università di Roma La Sapienza
Assolutamente si. Cassazione – Sezione prima penale (up) – sentenza 11 ottobre 2006-17 gennaio 2007, n. 1072, il cui ragionamento partiva dalla seguente disamina della normativa internazionale: "In mancanza di una convenzione globale in materia di terrorismo, la cui approvazione è da decenni ostacolata dal dissenso tra gli Stati aderenti all’ONU in merito ai fatti di terrorismo compiuti nel corso di guerre di liberazione e di lotte annate per l’attuazione del principio di autodeterminazione dei popoli, va rilevato che la formulazione della Convenzione del 1999, resa esecutiva con legge 7/2003, ha una portata così ampia da assumere il valore di una definizione generale, applicabile sia in tempo di pace che in tempo di guerra e comprensiva di qualsiasi condotta diretta contro la vita o l’incolumità di civili o, in contesti bellici, contro “ogni altra persona che non prenda parte attiva alle ostilità in una situazione di conflitto armato”, al fine di diffondere il terrore fra la popolazione o di costringere uno Stato o un’organizzazione internazionale a compiere o ad omettere un atto. Oltre ad essere connotata da tali elementi oggettivi e soggettivi, nonché dalla identità delle vittime (civili o persone non impegnate nelle operazioni belliche), è opinione comune che per essere qualificata terroristica la condotta deve presentare, sul piano psicologico, l’ulteriore requisito della motivazione politica, religiosa o ideologica, conformemente ad una norma consuetudinaria internazionale accolta in varie risoluzioni dell’Assemblea Generale e del Consiglio di Sicurezza dell’ONU, nonché nella Convenzione del 1997 contro gli attentati terroristici commessi con l’uso di esplosivi. Comunque oltre a questo ci sono altre cose e SI, l' attacco ingiustuficato ai civili è molto GRAVE.
Commenta 
docsity 28-03-2010
docsity - Università di Roma La Sapienza
Ma davvero esiste una cosa come il "diritto bellico"? non ci credo.
Commenta 
Commenta 
Commenta 
Commenta 
Commenta 
Commenta 
Commenta 

Inserisci la tua risposta

Fino a 60 punti download

Le risposte devono essere appropriate, nel rispetto di chi fà le domande. Le risposte non adeguate potranno comportare la chiusura del tuo account.

Domande correlate