aliuccia91

Ciao ragazzi volevo sapere la differenza tra lo stato come ordinamento giuridico e stato come persona giuridica, l'ho letto dal libro ma non l'ho capito ?

[:-unsure]

Aggiungi un commento

0%

12 risposte

_calla_

Lo stato è visto come un ordinamento giuridico perchè caratterizzato da tre elementi: popolo, territorio e sovranità mentre è visto come persona giuridica avendo capacità giuridica (essendo titolare di diritti e doveri) e capacità d'agire (capacità di compiere atti giuridici)

Mostra 2 commenti

0%
pm88

Stato-ordinamento: è da intendersi come la figura tripartita (come già detto) ma anche come il complesso di regole da cui derivano obblighi giuridici. In altre parole lo Stato-Ordinamento è una sorta di struttura (tipo una cornice) all'interno della quale ci sono regole e leggi che disciplinano la vita sociale. Stato-Persona giuridica: è da intendersi come un soggetto di diritto,cioè in questo caso lo "Stato" agisce come individuo a sé stante che ha poteri,doveri e facoltà che può esercitare nei confronti di un singolo o una collettività;certo è che gli obblighi o doveri assunti dallo Stato (così definito) si "spalmano" sulla collettività dei cittadini. In altre parole lo Stato-Persona giuridica devi intenderla come una "persona" che agisce "in rappresentanza della maggioranza dei cittadini" . Per cui se lo Stato italiano dichiara guerra (in questo caso si impersonifica con il Parlamento) tutti i cittadini dipendono da tale vincolo. Ricorda che lo Stato-Persona giuridica è una fictio giuridica,per cui esso si impersonifica in tutti gli enti che agiscono "in nome e per conto suo" ad esempio: Magistratura,Governo,Parlamento,Pubblica Amministrazione,Presidente della Repubblica,Corte Costituzionale e di Cassazione ecc... sono tutti organi dello Stato che però quando operano agiscono nelle veci dello Stato-persona giuridica. Da questo si deduce anche che se tu,individuo,subisci un danno da parte dello Stato,puoi chiedere allo Stato un risarcimento,in che modo? facendo convenire in giudizio lo Stato (in tal caso impersonificato dal responsabile dell'ente o organo statale che ha cagionato il danno). chiaro?

Aggiungi un commento

0%