Come si calcolano le trasformate / antitrasformate di Laplace con i residui?

Salve a tutti, qualcuno saprebbe gentilmente spiegarmi come si calcola una trasformata o un'antitrasformata di Laplace utilizzando i residui? Ad esempio, avendo un'antitrasformata del tipo 1/s(s+1) oppure 2/s(s+1) qual'è il meccanismo da applicare per risalire alla trasformata? Grazie mille!!
29-03-2010

Risposte (2)

Commenta 
Commenta 

Inserisci la tua risposta

Fino a 60 punti download

Le risposte devono essere appropriate, nel rispetto di chi fà le domande. Le risposte non adeguate potranno comportare la chiusura del tuo account.

Domande correlate