Embolia polmonare, Schemi riassuntivi di Cardiologia. Università degli Studi di Brescia
lauBBB
lauBBB4 aprile 2015

Embolia polmonare, Schemi riassuntivi di Cardiologia. Università degli Studi di Brescia

DOC (30 KB)
2 pagine
1000+Numero di visite
Descrizione
Riassunto segni, sintomi, fattori di rischio e diagnosi infermieristiche dell'embolia polmonare.
20 punti
Punti download necessari per scaricare
questo documento
Scarica il documento
Anteprima2 pagine / 2
Scarica il documento

EMBOLIA POLMONARE = si verifica quando un embolo (solido, liquido o gassoso) ostruisce uno o + dell’arteria polmonare. Non è una PATOLOGIA, ma una COMPLICANZA.

Ostruzione arterie polmonari con vasocostrizione riflessa F 0E 0 aumento resistenze vascolari polmonari e ipossia (x ridotta G.C) (ipotensione-sincope-shock-morte)

3 tipi di E.P: *MASSIVA: paz critico F 0E 0 evidenti segni di sovraccarico ventricolo dx ( ipossia, sincope all’esordio, polipnea con dispnea severa, ipotensione, schock)

*SUB MASSIVA: paz con instabilità emodinamica ( polipnea+dispnea, cardiopalmo, dolore toracico)

*SILENTE

TROMBOEMBOLIA POLMONARE (+ frequante ) = embolo costituito da un coagulo ematico (può provenire da trombosi venosa profonda o dal cuore dx o cava superiore) FATTORI DI RISCHIO:

-donne • età (>40) • obesità • fumo • immobilizzazione • gravidanza • contraccezione orale • chemio • trauma • intervento chirurgico • neoplasie • varici arti inferiori • trombofilia • diabete • trombosi venosa profonda • infettive

ALTRI TIPI DI EMBOLIE POLMONARI • EP. ADIPOSA • EP. GASSOSA • EP. DA CORPO ESTRANEO • EP. SETTICA • EP. TUMORAE • EP. DA LIQUIDO AMNIOTICO

SINTOMI • Dispnea • Dolore pleurico ( infarto polmonare) • Dolore retrosternale ( da ischemia del ventricolo destro) • Tosse • Emottisi (emissione di sangue dalle vie respiratorie) • Sincope • Agitazione • ACC

SEGNI

Tachipnea • Tachicardia • TVP • Febbre ( >38°) • Cianosi • Turgore giugulare • Ipotensione improvvisa • Flebiti

SEGNI STRUMENTALI EGA: Ipossiemia, ipocapnia, alcalosi respiratoria. • RX TORACE: Normale o con reperti aspecifici (versamento pleurico, atelettasie). • ECG : Normale o segni di sovraccarico VnDx, ischemia ventricolare destra (T negative V1 – V4) , aritmie aspecifiche. • DIDIMERO : prodotto dalla degradazione della fibrina (falsi positivi) • ECOCARDIODOPPLER : Specifici ( trombi in atrio/VnDx e disfunzione contrattile parete libera VnDx) e aspecifici ( sovraccarico VnDx e ipertensione polmonare).

ESAMI DIAGNOSTICI: scintigrafia polmonare, angio tac spirale, risonanza magnetica, angiografia polmonare.

Per diagnosticare l’EMBOLIA POLMONARE è necessario combinare: anamnesi, esame obiettivo e diagnostica strumentale.

TERAPIA Condizioni critiche F 0E 0 dissolvere il trombo con farmaci fibrinolitici + anticoagulanti Non critiche F 0E 0utilizzo farmaci AC.

L’INFERMIERE HA IL COMPITO DI: monitorare, garantire supporto emodinamico/ respiratorio (es. niv), somministrare 02, reperire 2 cvp, eparina a basso peso molecolare x via sottocutanea+ eparina non frazionata EV, somministare terpia AC. In caso di: ipotensione somministrare catecolamine./dolore e agitazione F 0E 0oppiacei.

DIAGNOSI INFERMIERISTICHE *INTOLLERANZA ALL’ATTIVITA’ *PAURA *COSCIENZA INSUFFICIENZA Deficit nella cura di sé: eliminazione 00110 • Deficit nella cura di sé: bagno 00108 • Disturbato modello di sonno 00198 • Insonnia 00095 • Ansia 00146

AREA INTEGRATA Scambi gassosi compromessi

rischio di sanguinamento • Rischio di aritmie correlato a embolia polmonare. • • Dolore toracico improvviso, correlato ad embolia polmonare. • • Sincope correlata ad embolia polmonare. • • Grave insufficienza respiratoria correlata a embolia polmonare. • • Morte improvvisa correlata ad embolia polmonare.

commenti (0)

non sono stati rilasciati commenti

scrivi tu il primo!

Scarica il documento