GIANNI RODARI FAVOLE AL TELEFONO RIASSUNTO, Appunti di Letteratura Classica. Università di Firenze
giulia-gambi-1
giulia-gambi-130 giugno 2017

GIANNI RODARI FAVOLE AL TELEFONO RIASSUNTO, Appunti di Letteratura Classica. Università di Firenze

DOCX (13 KB)
1 pagina
1Numero di download
220Numero di visite
100%su 1 votiNumero di voti
1Numero di commenti
Descrizione
RIASSUNTO DI FAVOLE AL TELEFONO
20punti
Punti download necessari per scaricare
questo documento
Scarica il documento
Anteprima1 pagina / 1
Scarica il documento

GIANNI RODARI, FAVOLE AL TELEFONO, ENAUDI,

Il libro “Favole al telefono” è un’ opera e un esempio di fiaba moderna dell’autore e maestro Gianni Rodari scritta nel 1962 e pensata per un pubblico di bambini. Si tratta di una raccolta di favole brevi che ogni sera il ragioniere Bianchi narrava x via telefonica alla sua piccola figlia prima di andare a letto.

Rodari stesso sostiene che le 70 fiabe scritte da lui siano “proprio belline” proprio per affermare la loro leggerezza e semplicità di comprensione e lettura. Rodari intende arricchire la fantasia e l’immaginazione dei bambini per fare loro conoscere la vita reale sottoforma di gioco e divertimento trattando temi attuali (scuola, pace, giustizia sociale, morte) con un linguaggio comico e con giochi di parole che stimolano il riso.

Ombre sulla sabbia è un romanzo scritto da Aidan Chambers (insegnante, autore e critico letterario ma soprattutto pioniere europeo della letteratura per ragazzi ed educatore alla lettura) nel 2016 ma ambientato in Inghilterra nel 1968. Lo stile semplice e scorrevole rende questo racconto di formazione adatto ai giovani lettori.

La storia di Kevin infatti riflette la storia di un adolescente, Kevin che vive in una piccola isola insieme anche alla sua amica Susan, lei sarà la prima tra i due a subire il fascino dell’altrove e del desiderio di fuggire; ma Kevin pressato dalla solitudine decide di raggiungerla a New Castle: una città completamente diversa e in cui il diciassettenne si trova davanti alle prime difficoltà della vita adulta.

commenti (1)
molto buono
Scarica il documento