grammatica inglese parte 1, Domande di esame di Diritto. Università degli Studi di Padova
eleonora.marchi.93
eleonora.marchi.93
Questo è un documento Store
messo in vendita da eleonora.marchi.93
e scaricabile solo a pagamento

grammatica inglese parte 1, Domande di esame di Diritto. Università degli Studi di Padova

DOCX (58 KB)
26 pagine
1000+Numero di visite
Descrizione
verbi irregolari, verbo essere, forma ing, infinito, simple present, present continuous, imperativo, simple past, past continuous.
5.99
Prezzo del documento
Scarica il documento
Questo documento è messo in vendita dall'utente eleonora.marchi.93: potrai scaricarlo in formato digitale subito dopo averlo acquistato! Più dettagli
Anteprima20 pagine / 26
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento

PARADIGMA DEI VERBI IRREGOLARI

Paradigma dei verbi irregolari inglesi di uso comune:

Forma base

Simple Past Participio Passato

In italiano

arise arose arisen sorgere awake awoke awoken svegliare be was/were been essere bear (be) born

bore (was/were) born

borne born

portare essere nato

beat beat beaten battere become became become diventare begin began begun cominciare bend bent bent piegare bet bet/betted bet/betted scommettere bid bid bid fare un'offerta ad

un'asta bind bound bound legare (insieme) bite bit bitten mordere bleed bled bled sanguinare blow blew blown soffiare break broke broken rompere breed bred bred allevare, riprodursi bring brought brought portare broadcast broadcast broadcast trasmettere build built built costruire burn burned/burnt burned/burnt bruciare burst burst burst scoppiare buy bought bought comperare can could === potere

cast cast cast lanciare catch caught caught afferrare choose chose chosen scegliere cling clung clung aggrapparsi come came come venire cost cost cost costare creep crept crept avanzare

furtivamente cut cut cut tagliare deal dealt dealt trattare dig dug dug scavare do did done fare draw drew drawn disegnare, tirare dream dreamed/dreamt dreamed/dreamt sognare drink drank drunk bere drive drove driven guidare dwell dwelled/dwelt dwelled/dwelt dimorare eat ate eaten mangiare fall fell fallen cadere feed fed fed nutrire feel felt felt sentire, provare fight fought fought combattere find found found trovare flee fled fled fuggire fling flung flung gettare fly flew flown volare forbid forbade forbidden proibire forget forgot forgotten dimenticare forsake forsook forsaken abbandonare freeze froze frozen gelare get got got ottenere, diventare give gave given dare go went gone andare

grind ground ground macinare grow grew grown crescere, coltivare hang hung (appese)/

hanged (impiccò) hung (appeso)/ hanged (impiccato)

appendere, impiccare

have had had avere hear heard heard udire hide hid hidden nascondere hit hit hit colpire hold held held tenere hurt hurt hurt far male keep kept kept tenere, trattenere kneel knelt knelt inginocchiarsi knit knit/knitted

knitted è più comune

knit/knitted knitted è più comune

lavorare a maglia

know knew known sapere, conoscere lay laid laid stendere, poggiare lead led led condurre lean leaned/leant leaned/leant pendere, essere

inclinato leap leaped/leapt leaped/leapt saltare learn learned/learnt learned/learnt imparare leave left left lasciare, partire lend lent lent prestare let let let lasciare, permettere lie (down) lay (down) lain (down) sdraiarsi light lit/lighted lit/lighted accendere lose lost lost perdere make made made fare mean meant meant significare meet met met incontrare,

conoscere pay paid paid pagare

put put put mettere read read read leggere rid rid rid liberare ride rode ridden cavalcare ring rang rung squillare rise rose risen aumentare, sorgere run ran run correre say said said dire see saw seen vedere seek sought sought cercare sell sold sold vendere send sent sent inviare set set set stabilire,

ambientare shake shook shaken scuotere shed shed shed perdere (foglie,

pelle) shine shone shone risplendere shoot shot shot sparare show showed shown mostrare shrink shrank shrunk restringersi shut shut shut chiudere sing sang sung cantare sit sat sat sedersi sink sank sunk affondare sleep slept slept dormire slide slid slid scivolare smell smelled/smelt smelled/smelt odorare speak spoke spoken parlare speed sped/speeded sped/speeded affrettare spell spelled/spelt spelled/spelt compitare spend spent spent spendere,

trascorrere spill spilled/spilt spilled/spilt versare, rovesciare

spin spun spun ruotare, girare spit spat spat sputare split split split dividere spread spread spread spargere spring sprang sprung saltare stand stood stood stare in piedi steal stole stolen rubare stick stuck stuck appiccicare sting stung stung pungere stride strode stridden camminare a grandi

passi strike struck struck colpire string strung strung appendere con la

corda strive strove striven sforzarsi di... swear swore sworn giurare, imprecare sweep swept swept spazzare swell swelled swollen/swelled gonfiare, gonfiarsi swim swam swum nuotare swing swung swung oscillare take took taken prendere, portare teach taught taught insegnare tear tore torn strappare tell told told dire think thought thought pensare thrive thrived/throve thrived/thriven prosperare throw threw thrown gettare thrust thrust thrust spingere con forza tread trod trod/trodden calpestare understand understood understood comprendere undertake undertook undertaken intraprendere wake woke/waked woken/waked svegliare wear wore worn indossare

weave wove woven tessere weep wept wept piangere wet wetted/wet wetted/wet bagnare win won won vincere wind wound wound serpeggiare wring wrung wrung strizzare write wrote written scrivere

USI PARTICOLARI DI TO BE

Il verbo To be è talvolta utilizzato in Inglese in espressioni in cui in Italiano si usano altri verbi.

1. Si usa il verbo To be per chiedere e dire il proprio nome.

ITALIANO INGLESE Come ti chiami? (= Qual è il tuo nome?) What is your name? Mi chiamo Mark. (= Il mio nome è Mark) My name is Mark.

2. Si usa il verbo To be per dire che lavoro si fa.

ITALIANO INGLESE Che lavoro fai? (= Che cosa sei?) (= Qual’ è il tuo lavoro?)

What are you? What is your job?

Faccio l’insegnante.

(=Sono un insegnante) I am a* teacher. *NOTA Prima dei mestieri si usa sempre l’articolo indeterminativo A / AN: A teacher, an engineer

3. Si usa il verbo To be per parlare della provenienzao origine.

ITALIANO INGLESE Da dove vieni? (= Di dove sei?) Where are you from? Vengo da Parigi. (= Sono di Parigi) I am from Paris.

4. Il verbo To be si usa per chiedere e dire l’età.

ITALIANO INGLESE Quanti anni hai? (= Quanto vecchio sei?) How old are you? Ho vent’anni. (= Sono vecchio di vent’anni) I am twenty years old. 5. Si usa il verbo To be per chiedere e dire come si sta.

ITALIANO INGLESE Come stai? How are you? (= Come sei tu?)

Sto [molto] bene. […] bene […] abbastanza bene […] non molto bene […] malissimo

I am very well. (= Sono molto bene) I am well / I am fine. I am not so bad. I am not very well. I am terrible.

6. Si usa il verbo To be nelle seguenti espressioni.

ITALIANO INGLESE Avere fame To be hungry

Avere sete To be thirsty Avere sonno To be sleepy Avere fretta To be in a hurry Avere paura To be afraid / scared Avere caldo To be hot / warm Avere freddo To be cold Aver ragione To be right Aver torto To be wrong

-ING FORM

-ING FORM

La forma in -ing dei verbi inglesi si ottiene aggiungendo il suffisso -ingalla forma base del verbo ( la forma base di un verbo è l’infinito senza to).

Esempio:

Infinito Forma base -ing form

to go (andare) go going

to read (leggere) read reading

Occorre tener presente i seguenti casi particolari:

Regola Esempio Eccezioni

I verbi che terminano per -eperdono la e finale

write >> writing (scrivere)

have >> having (avere)

be >> being(essere) • age >>ageing

(invecchiare)

dye >>dyeing(tingere) • singe >>singeing

(strinare)

• I verbi che terminano per - ee: agree >>agreeing (essere d'accordo)

I verbi che terminano per una sola consonante preceduta da una sola vocale accentata raddoppiano la consonante finale.

stop >>stopping (fermarsi)

admit >>admitting (ammettere)

I verbi che terminano per -lpreceduta da una sola vocale raddoppiano sempre la l finale.

travel >>travelling (viaggiare)

NOTA: I verbi che terminano per -y o per -i mantengono la y e la i finale prima della desinenza -ing.

Esempio:

To study >> studying (studiare)

To ski >> skiing (sciare) .

USO DELLA -ING FORM

1. La -ing form si usa per costruire i tempi progressivi. Tutti i tempi verbali inglesi hanno un corrispondente tempo progressivo. Per costruire i tempi progressivi si segue sempre il seguente schema:

SOGG. + TO BE al tempo corrispondente + -ING FORM del verbo della frase

Esempio:

Tempo verbale Tempo progressivo Infinito to go Infinito progressivo to be going Simple Present I go Present Continuous I am going Simple past I went Past Continuous I was going Future Simple I will go Future Continuous I will be going

Alcuni tempi progressivi (Present Continuous, Present Perfect Continuous, Past Continuous) hanno un uso proprio, altri si usano al posto del tempo corrispondente per dare l’idea dell’azione colta nel corso del suo svolgimento. Solitamente nel tradurre dall’inglese si usa in italiano il tempo corrispondente.

Tutti i verbi hanno la -ing form, ma non tutti i verbi possono essere utilizzati nei tempi progressivi. I verbi che indicano uno stato di fatto, una condizione in cui ci si trova e non un'azione dinamica, non vengono utilizzati nei tempi progressivi.

I principali verbi che non vengono utilizzati nei tempi progressivi (state verbs) sono:

• To want (volere)

• To like (piacere)

• I verbi che indicano sentimenti (to love, amare - to hate, odiare ecc…)

• I verbi di percezione (to hear, udire - to see, vedere ecc…)

• I verbi che indicano attività intellettuale (to know, sapere - to understand, capire ecc…)

• I verbi che indicano possesso (to have, avere - to own, possedere)

2. La -ing form si usa per esprimere il Participio Presente. Il participio presente non è molto usato in italiano, perché solitamente si preferisce l’uso di perifrasi con il pronome relativo.

Esempio:

An ageing population >> una popolazione invecchiante >> una popolazione che invecchia

(To age = invecchiare)

3. Si usa la -ing form per esprimere il Gerundio di un verbo. Esempio:

Playing >> giocando

4. Si usa la -ing form per esprimere l’Infinito sostantivato di un verbo, cioè quando un verbo svolge nella frase il ruolo di un sostantivo.

Esempio:

Leggere libri inglesi è utile per imparare l’inglese.

Leggere = la lettura

Reading English books is useful to learn English.

5. Si usa in inglese la -ing form quando un verbo è preceduto da una preposizione. Esempio:

Mark è bravo a nuotare.

Mark is good at swimming. (at è una preposizione)

6. Alcuni verbi inglesi reggono la -ing form, cioè sono seguiti da un altro verbo che viene messo nella -ing form.

Esempio: Stop laughing!

Smetti di ridere! (Il verbo to stop regge la -ing form) INFINITO

L’Infinito inglese è un modo che comprende tre tempi verbali:

Infinitive (infinito presente) Perfect Infinitive (infinito passato) Progressive Infinitive (infinito progressivo) Tutti i verbi inglesi costruiscono l’Infinito allo stesso modo.

Tempo verbale

Forma affermativa Forma negativa

Infinitive to + Forma Base To be (essere)

To go (andare)

not to + Forma Base

Not to be (es:To be or not to be) Not to go

Perfect Infinitive

to have + Participio passato

To have been(essere stato) To have gone(essere andato)

not to have + Participio Passato

Not to have been

Not to have gone

Progressive Infinitive

to be + -ing form

Non è possibile costruire l’infinito progressivo dei verbi che non sono utilizzati nei tempi progressivi.

To be going (stare andando)

not to be + -ing form

Not to be going

Verbi che non hanno l’infinito

I verbi modali non hanno l’infinito:

- Can - Must - May

- Will - Shall

Si tratta di verbi difettivi che mancano di alcuni tempi, tra cui l’infinito. Se è necessario mettere un verbo modale all’infinito, occorre ricorrere ad una forma sostitutiva (vedi capitolo relativo ai verbi modali).

Quando si usa l’Infinito presente Non sempre l’uso dell’Infinito in inglese corrisponde all’italiano. I casi in cui più comunemente si usa l’Infinito in inglese sono schematizzati nella seguente tabella.

Circostanza Esempio • L’Infinito inglese si usa per

esprimere laproposizione finale, cioè quella parte del discorso che risponde alla domanda: "A quale scopo?" In italiano l’infinito finale è preceduto dalla preposizione per, in inglese l’infinito non può mai essere preceduto da preposizione.

I am here to study English. Sono qui per studiare l’inglese. (Infinito affermativo)

I use an umbrella not to get wet. Uso l’ombrello per non bagnarmi. (Infinito negativo)

• Si usa l’Infinito in inglese per tradurre la preposizione da seguita da infinito in italiano.

I have many things to do. Ho molte cose da fare.

• Si usa l’infinito dopo i verbi che

reggonol’infinito in inglese. Non tutti i verbi che in italiano reggono l’Infinito lo reggono anche in inglese (vedi capitolo relativo ai verb patterns).

I want to learn English. Voglio studiare l’inglese. Il verbo to want regge l’Infinito. We are planning to go to the mountains next summer. Stiamo programmando di andare in montagna l’estate prossima.

SIMPLE PRESENT

Quando si usa Esprime il concetto generale di un’azione che, pur svolgendosi nel presente, non è limitata al momento in cui si sta parlando.

Lo si deve usare quando:

1) L’azione esprime un fatto permanente, cioè qualcosa che è generalmente sempre vera.

Esempio Note

Vivo in Italia I live in Italy Non vivo in Italia solo nel momento in cui sto parlando, è una situazione stabile della mia vita.

Lavoro in una banca I work in a bank È il mio lavoro stabile.

Parlo l'Inglese I speak English Sono sempre in grado di parlare Inglese.

2) Il verbo esprime un’azione ricorrente, che viene cioè ripetuta con una certa frequenza, espressa nella frase o nel contesto da un’espressione di tempo del tipo:

in the morning al mattino in the afternoon al pomeriggio in the evening alla sera at night di notte every day ogni giorno / tutti i giorni every Monday tutti i lunedì

(Nota: every + sostantivo singolare) on Mondays tutti i lunedì at weekends / at the weekend

nei fine settimana

once a week una volta alla settimana twice a month due volte al mese three times a year tre volte all’anno

Posizione delle espressioni di tempo: all’inizio o alla fine della frase.

Esempio:

a) ON SATURDAYS I go to the cinema with my friends.

b) I go to the cinema with my friends ON SATURDAYS.

Do you go to the cinema ON SATURDAYS?

3. Nella frase al presente c’è un avverbio di frequenza. I principali avverbi di frequenza inglesi sono:

always Sempre Often Spesso

Usually di solito Sometimes qualche volta

Seldom ogni tanto Rarely Raramente hardly ever quasi mai (vuole sempre il verbo nella forma

affermativa) Never mai (vuole sempre il verbo nella forma affermativa) Ever mai (nelle frasi interrogative)

Posizione dell'avverbio di frequenza: Gli avverbi di frequenza vanno messi tra soggetto e verbo. Es. Mark OFTEN works at home.

Es. Does Mark OFTEN work at home?

Nella forma negativa l’avverbio di frequenza va tra ausiliare e verbo. Es. Mark doesn’t OFTEN work at home.

Quando il verbo della frase è un ausiliare, l’avverbio di frequenza segue l’ausiliare.

Es. Mark is OFTEN tired. (Il verbo to be è un ausiliare)

Come si costruisce:

Forma Costruzione Esempio forma affermativa

SOGGETTO + FORMA BASE

(+ s alla 3° persona sing.)

I work you work he/she/it works

we work you work they work

forma negativa SOGGETTO + DO / DOES + NOT + FORMA BASE

DO NOT = DON'T

DOES NOT = DOESN'T

I do not work

(I don’t work)

He does not work

(He doesn’t work)

forma interrogativa

DO/DOES+SOGGETTO+FORMA BASE

Wheredo you work?

Wheredoes he work?

Eccezioni alla 3° persona singolare Poiché l'unica variabile del Simple Present è la terza persona singolare, le uniche eccezioni riguardano la terza persona singolare.

Regola Esempio

I verbi che terminano per -ss, -sh, -ch, - x, -oaggiungono -es

to kiss (baciare) >> kisses

to watch (guardare) >>watches to go (andare) >> goes to relax (rilassarsi) >> relaxes

I verbi che terminano per -y preceduta da consonante, cambiano la -y in i e aggiungono -es.

Ciò non accade quando la -y è preceduta da vocale.

to study (studiare) >> studies

to play (giocare) >> plays

I verbi modali (can - may - must) restano invariati

I can swim >>He can swim

Il verbo to have (avere) diventa has I have a new car >> He has a new car

PRESENTE CONTINOUS

Quando si usa Il Present Continuous si usa per esprimere un’azione presente quando si verifica una delle seguenti circostanze.

Circostanza Esempio

1. Now: Il verbo esprime un’azione che si sta svolgendo nel momento in cui si parla

Che cosa fai?

Scrivo una lettera. (Sto scrivendo in questo momento)

2. Around now: Il verbo esprime un’azione che si svolge nel limitato periodo di tempo di cui si parla, anche se non necessariamente nel momento in cui si parla

Che cosa fai in questi giorni ?

Studio inglese, perché fra un mese avrò l’esame. ( Non sto studiando in questo momento, ma in questo periodo)

3.Future plan: Il verbo esprime un programma preciso per il futuro

Partirò domani alle 15.45.

Come si costruisce

Forma Costruzione Esempio

forma affermativa soggetto + to be al Simple Present + verbo -ing

I am writing a letter

forma negativa soggetto + to be al Simple Present + NOT + verbo -ing

I am not writing a letter

forma interrogativa to be al Simple Present + soggetto + verbo -ing

Are you writing a letter ?

PRESENT CONTINOUS + ALWAYS • ALWAYS + PRESENT SIMPLE EVERY TIME

• ALWAYS + PRESENT CONTINOUS VERY OFTEN/TOO OFTEN

-ING FORM

La forma in -ing dei verbi inglesi si ottiene aggiungendo il suffisso -ingalla forma base del verbo ( la forma base di un verbo è l’infinito senza to).

Esempio:

Infinito Forma base -ing form

to go (andare) Go going

to read (leggere) Read reading

Occorre tener presente i seguenti casi particolari:

Regola Esempio Eccezioni I verbi che terminano per - eperdono la e finale

write >> writing(scrivere) have >> having(avere)

be >> being(essere) • age >>ageing(invecchiare) • dye >>dyeing(tingere) • singe >>singeing(strinare)

• I verbi che terminano per - ee: agree >>agreeing(essere d'accordo)

I verbi che terminano per una sola consonante preceduta da una sola vocale accentata raddoppiano la consonante finale.

stop >>stopping(fermarsi) admit >>admitting (ammettere)

I verbi che terminano per -

travel >>travelling (viaggiare)

lpreceduta da una sola vocale raddoppiano sempre la l finale. NOTA:

I verbi che terminano per -y o per -i mantengono la y e la i finale prima della desinenza -ing.

Esempio:

To study >> studying (studiare) To ski >> skiing (sciare)

IMPERATIVO

L’imperativo è l’unico tempo coniugato inglese che non vuole il soggetto.

Esiste solo in seconda persona singolare e plurale:

Ascolta!

Ascoltate!

Per la costruzione dell'imperativo inglese si segue il seguente schema:

REGOLA ESEMPIO Forma affermativa:

FORMA BASE (infinito senzato)

Listen! (ascolta/ascoltate!) Be quiet! (stai zitto/state zitti!)

Forma negativa:

DON'T + FORMA BASE

Don’t talk (non parlare/non parlate!)

Don’t be silly! (non essere sciocco/non siate sciocchi!)

IMPERATIVO ESORTATIVO (LET'S) L’imperativo esortativo è l’imperativo della prima persona plurale, più che di un ordine si tratta di un'esortazione:

Cominciamo!

Andiamo!

Per la sua costruzione si segue il seguente schema:

REGOLA ESEMPIO Forma affermativa:

LET'S + FORMA BASE

Let’s start! (cominciamo!) Let’s go! (andiamo!)

Forma negativa:

LET'S + NOT + FORMA BASE

Let’s not go there! (non andiamoci!)

SIMPLE PAST

Quando si usa Il Simple Past è il tempo verbale inglese che esprime il concetto generale di un’azione che si è svolta nel passato e non ha più nessun rapporto con il presente.

Per poter mettere un verbo al Simple Past devono verificarsi contemporaneamente tre condizioni.

1. L’azione deve essersi svolta nel passato ed essere finita nel momento in cui si parla.

2. Il tempo in cui l’azione si è svolta deve essere espresso nella frase o nel contesto.

Ho visto quel film. L’azione di vedere il film è passata e finita, perché in questo momento non lo sto più guardando, ma il tempo in cui si è svolta non è espresso: non dico quando ho visto il film.

Perciò il verbo "vedere" non può essere messo al Simple Past in inglese.

I have seen that movie.

3. Il tempo espresso deve essere passato e finito mentre si parla.

Ho visto quel film questa settimana

Il tempo è espresso, questa settimana, ma la settimana non è ancora finita, perciò non posso usare il Simple Past.

I have seen that movie this week. Ho visto quel film la settimana scorsa

L’azione è passata (1° condizione).

Il tempo è espresso (2° condizione).

Il tempo espresso è finito (3° condizione).

>>> Devo mettere il verbo al Simple Past.

I saw that movie last week. Le espressioni di tempo che collocano l’azione in un momento definito del passato possono essere di diverso tipo.

Posso esprimere il tempo mediante Esempio • Avverbi di tempo. Yesterday (ieri) • Complementi di tempo Last week (la settimana scorsa)

During my summer holidays

(durante le mie vacanze estive)

Three days ago (tre giorni fa) • Proposizioni temporali When I was a child (quando ero

bambino)

When I was three years old

(quando avevo tre anni) • Un evento storico During World War II

Nota

Si usa il Simple Past anche in assenza di espressione di tempo passato, nei seguenti casi:

Circostanza Esempio • Nelle domande al passato con

WHEN, perché si presuppone nella risposta la collocazione dell’azione in un momento preciso del passato.

Quando hai visto quel film?

When did you see that movie?

• Nelle proposizioni temporali introdotte da WHEN

Quando lo conobbi…..

When I first met him ….. • Quando si parla di una persona

che non vive più. Shakespeare scrisse molte opere teatrali.

Shakespeare wrote many plays. Come si costruisce Il Simple Past, nella forma affermativa, è un tempo semplice, che è dato dalla seconda voce del paradigma ed è uguale per tutte le persone.

Infinito italiano Paradigma inglese

Lavorare

Andare

work - worked - worked

go - went - gone

Per i verbi regolari il Simple Past si ottiene aggiungendo -ED alla forma base del verbo, tenendo presente quanto segue.

Regola Forma Base Simple Past I verbi regolari aggiungono ed alla forma base

work (lavorare) walk (camminare)

worked walked

I verbi che terminano per -eaggiungono solo lad

smile (sorridere) smiled

I verbi che terminano per -ypreceduta da consonante, cambiano la y in i e aggiungono ed.

cry (piangere) cried

I verbi che terminano per una sola consonante preceduta da una vocale accentata raddoppiano la consonante finale.

admit (ammettere) stop (fermarsi)

admitted stopped

I verbi che terminano per -lpreceduta da una sola vocale raddoppiano sempre la l.

travel (viaggiare) travelled

Per i verbi irregolari il paradigma è dato dal dizionario, e bisogna impararlo a memoria (vedi paradigma dei verbi irregolari).

Esempio:

Infinito italiano Paradigma inglese essere be - was - been andare go - went - gone Correre run - ran - run Avere have - had - had

Essendo un tempo semplice, il Simple Past dei verbi non-ausiliari ha bisogno dell’aiuto di un ausiliare per fare le forme interrogative e negative. Si usa l’ausiliare DID, in presenza del quale il verbo dalla frase resta invariato nella sua forma base.

Forma Costruzione Esempio Forma affermativa

SOGGETTO + 2° VOCE DEL PARADIGMA

I worked you worked

he / she / it worked we worked

you worked they worked

Forma interrogativa

DID + SOGGETTO + FORMA BASE

Did you work last night? (Hai lavorato ieri sera?)

Forma negativa SOGG. + DID + NOT + FORMA BASE

DID NOT>>>DIDN’T

I didn’t work last night (Non ho lavorato ieri sera)

Nota:

Ieri mattina Yesterday morning Ieri pomeriggio Yesterday afternoon Ieri sera Yesterday evening Ieri notte / sera tardi Last night

PAST CONTINUOUS

I was watching TV last night, when the telephone rang

Quando si usa Il Past Continuous è il tempo verbale che si utilizza per esprimere un'azione che era in corso di svolgimento in un momento definito del passato. Esempio: At 11.30 last night I was watching a film on TV . Ieri sera alle 11.30 stavo guardando un film alla televisione. (Avevo iniziato a guardare il film prima di quel momento ed ho continuato a guardarlo dopo. L'azione non si è esaurita nel momento di cui parlo - le 11.30 di sera - ma era in corso di svolgimento.)

non sono stati rilasciati commenti
Questa è solo un'anteprima
20 pagine mostrate su 26 totali
Scarica il documento