Irlanda, presentazione globale sul paese, Progetti di Geografia. liceo psicopedagogico
marie_girasole
marie_girasole23 gennaio 2017

Irlanda, presentazione globale sul paese, Progetti di Geografia. liceo psicopedagogico

PDF (2 MB)
46 pagine
1Numero di download
187Numero di visite
Descrizione
Presentazione sull'Irlanda, power point ricco e articolato sul tema
20 punti
Punti download necessari per scaricare
questo documento
Scarica il documento
Anteprima3 pagine / 46

Questa è solo un'anteprima

3 pagine mostrate su 46 totali

Scarica il documento

Questa è solo un'anteprima

3 pagine mostrate su 46 totali

Scarica il documento

Questa è solo un'anteprima

3 pagine mostrate su 46 totali

Scarica il documento

Questa è solo un'anteprima

3 pagine mostrate su 46 totali

Scarica il documento

L'Irlanda

La posizione dell'Irlanda in Europa..

Introduzione all'Irlanda Nome ufficiale: Eire Lingua ufficiale:inglese,irlandese Paesi confinanti:Regno Unito(tramite l'irlanda del nord) Clima:temperato, piovoso Superficie:70.273 km2 Speranza di vita: m 75 anni; f 81 anni Mortalità infantile: 4,9 % Popolazione attiva: 49% Capitale:Dublino Governo:Repubblica Parlamentare Presidente:Mary Mcaleese Capo del governo:Bertie Ahern Popolazione:4,2 milioni circa Religione:cattolica 96 %;Anglicani 2,3 %; presbiteriani 0,7% Moneta: euro Economia: agricoltura 5%;industria 46%; servizi 49% Festa nazionale:17 marzo( san Patrizio)

Nome ufficiale: Eire Lingua ufficiale:inglese,irlandese Paesi confinanti:Regno Unito(tramite l'irlanda del nord) Clima:temperato, piovoso Superficie:70.273 km2 Speranza di vita: m 75 anni; f 81 anni Mortalità infantile: 4,9 % Popolazione attiva: 49% Capitale:Dublino Governo:Repubblica Parlamentare Presidente:Mary Mcaleese Capo del governo:Bertie Ahern Popolazione:4,2 milioni circa Religione:cattolica 96 %;Anglicani 2,3 %; presbiteriani 0,7% Moneta: euro Economia: agricoltura 5%;industria 46%; servizi 49% Festa nazionale:17 marzo( san Patrizio)

La geografia irlandese

I mari... ● Essendo un isola, l'Irlanda è

ovviamente circondata dal mare.I mari che la bagnano sono l'oceano atlantico nel suo lato occidentale e a nord-ovest; il canale del nord nel settentrione più orientale, il mar d'Irlanda verso l' Inghilterra e il canale di San Giorgino e il mar Celtico a sud-est.

La formazione del territorio e i monti...

Il territorio dell'irlanda si è formato circa 12 milioni di anni fa grazie ai detriti alluvionali e i depositi di ghiacciai. Questo territorio deriva infatti dall'incontro delle più grandi catene montuose europee, quali le alpi scandinave e le alpi nordiche.

I monti principali in Irlanda...

● La montagna più alta in Irlanda,il monte Carrantuohill,supera appena i 1000 metri, infatti questa è una regione in gran parte pianeggiante.Molte delle montagne presenti sono formate da quarzite, e hanno la caratteristica forma a cono; ai piedi delle montagne troviamo grandi valli originate dai ghiacciai.

Le montagne...

Le pianure i fiumi e i laghi in Irlanda

La maggior parte del territorio è composto sa ampie pianure spesso attraversate da fiumi,laghetti e paludi. Tra i fiumi principali ricordiamo il River Shannon di 386 m seguito da altri più piccoli. Il fiume shannon durante il suo percorso da vita a numerosi laghetti chiamati Loughs.Tra questi ricordiamo il Lough Corrib il principale lago della regione irlandese.

Fiumi e laghi

Le coste La linea costiera dell'Irlanda si estende per 3.700 km

La flora... ● La prima impressione visiva

dell'Irlanda è dominata dalla pianura verdeggiante, si nota quasi l'assenza d'alberi causata da forti venti o dalla distruzione di alcune foreste.La flora nel sud-ovest si presenta con caratteristiche mediterranee come piante arbustive,in zone di alta umidità abbiamo molti licheni e briofite, mentre in altre come la contea di Clare abbiamo una flora tipicamente alpina.

La fauna... ● In Irlanda come fauna

marina troviamo foche e balene(che raramente si avvicinano alla costa), e come fauna terrestre il cervo rosso, il daino,la marmotta Eurasiatica , le lontre e numerosi uccelli selvatici.

Le foto degli animali...

I parchi nazionali Nel territorio irlandese ci sono cinque parchi nazionali protetti, oltre a numerosissime riserve naturali. Il più importante e visitato è il parco di Killarney.

Dublino Dublino si estende su un'ampia pianura affacciata sul mare e circondata

da basse montagne. La città ospita molti importanti musei e monumenti, che recano ancora le tracce del passato di grandi scrittori e artisti che ci sono nati o vi hanno

vissuto.Diversi scrittori come Oscar Wild,George Bernard sono nati a Dublino, e alti come Seamus Heaney, premio Nobel 1995, vi hanno vissuto. Il nome Dublino viene dal gaelico e significa “stagno nero”, infatti la città

sorge dove il fiume principale confluiva con il Poddle. La parte nella sponda sud del fiume Liffey è la Temple Bar,una delle principali zone della città, in cui si sono sviluppati numerosi locali di

classe, studi televisivi, ma anche musei ed edifici di grande importanza. Per raggiungere la zona a nord del fiume che attraversa Dublino dobbiamo passare per l'Half Penny Bridge, un antico ponte in ferro chiamato così per

il mezzo penny che si doveva pagare nell'ottocento per attraversarlo. In questa parte della città troviamo invece la Connel Street, un susseguirsi

di cinema,uffici,alberghi,grandi magazini e attività commerciali. Non lontano troviamo anche il General Post Office, molto più di un ufficio

postale e un comune, ma, con orgoglio dei dublinesi è il punto di origine dell'Insurrezione popolare, che portò alla formazione della repubblica

d'Irlanda.E' infine giusto ricordare il Phoneix Park, uno dei parchi più belli e vasti al mondo, che ospita laghetti, attrezzature sportive ed è anche la

sede del presidente della repubblica.

Dublino...

Il Phoenix Park!

Il clima... Il clima in Irlanda si presenta solitamente mite per la Corrente Nord Atlantica del Golfo.Una delle principali caratteristiche sono le pioggerelle che cadono quasi tutto l'anno.

Regioni e contee in Irlanda

L'Irlanda è suddivisa in Repubblica d'Irlanda e Irlanda del nord, che però fa parte del Regno Unito.L'Irlanda è inoltre suddivisa nelle provincie di: -Connacht -Leinster -Munster e -Ulster Queste provincie si dividono a loro volta in 26 contee.

Popolazione In Aprile 2010, la popolazione stimata in Irlanda era di 4.470.700,con una densità di circa 60 abitanti per km2. Dal 1840 al 1960 la popolazione si è ridotta da 8.000.000 a circa 2.500.000.C'è stata però una grande ripresa demografica negli ultimi dieci anni. E' inoltre molto alto in Irlanda il tasso di popolazione al di sotto dei 30 anni.Più del 60 % della popolazione vive in aree urbane e escluse le città di Dublino e Cork, le città hanno meno di 100.000 abitanti.

Irlandesi 92% Immigra ti 8%

0

1000000

2000000

3000000

4000000

5000000

6000000

7000000

8000000

9000000

Lingua In Irlanda si parla l'inglese, soltanto una minoranza di 85000 persone parla gaelico, quindi l'antica lingua celtica, come prima lingua.Infatti circa metà della popolazione capisce l'irlandese. La lingua è molto antica e deriva dal gaelico, l'antica lingua dei celti.

La religione Cattolici 96% Anglicani 2,3% Presbiteria ni 0,7%

In Irlanda la maggior parte dei fedeli è cattolica(96%). Il 2,3 % della popolazione segue invece la chiesa anglicana, e soltanto lo 0,7 % è presbiteriana.

Storia ● I primi abitanti dell'Irlanda sono stati sicuramente i Celti, che l'hanno

occupata intorno all'800 a.c. ● Nonostante il buio periodo medievale la fede in Irlanda resiste, e nel

V secolo parte, proprio da essa, una missione di ri-cristianizzazione verso il resto dell'Europa.

● 795: prima invasione vichinga. Le successive invasioni posero fine al periodo “d'oro” del cristianesimo.

● 1169: prima invasione normanna. I normanni sbarcarono sull'isola per aiutare il sovrano di uno dei piccoli regni in cui era divisa l'Irlanda a riconquistare il suo territorio.

● 1171: Enrico II, il sovrano d'Inghilterra, sbarca in Irlanda e assegna questo territorio al figlio Giovanni, che la rende indipendente dalla corona britannica.

● A partire dal primo gennaio 1801, il parlamento europeo viene sciolto e l'Irlanda entra a far parte del Regno unito, come voluto dal parlamento britannico.

● 1916: il lunedì di pasqua scoppia un'insurrzione cheporta alla creazione di uno stato indipendente, la Repubblica irlandese.

Economia ● Questo grafico rappresente le

condizioni economiche dei paesi dell'Unione Europea negli ultimi 10 anni. Si può vedere che quelle dell'Irlanda sono state tra le migliori.

● L'economia ha uno sviluppo totale soltanto quando essa entra a far parte dell'Unione Europea, grazie al commercio, che punta soprattutto al mercato estero.

● Purtroppo in questo periodo l'Irlanda è andata in crisi proprio dal punto di vista economico.Questo è un fenomeno recentissimo, che sta creando diversi problemi.

Primario Secondario Terziario

I settori dell'economia Soltanto il 6% della popolazione irlandese è occupata nel settore primario.Questo è però molto importante e comprende allevamenti di bovini e coltivazioni di: -patate -barbabietole e -cereali L'allevamento di bovini aumenta quindi la produzione del latte e la lavorazione delle carne.

commenti (0)

non sono stati rilasciati commenti

scrivi tu il primo!

Questa è solo un'anteprima

3 pagine mostrate su 46 totali

Scarica il documento