Come studiare bene in poco tempo

Il sogno di tutti gli studenti universitari è quello di studiare bene e più velocemente.

In questo articolo troverai alcune strategie per studiare bene e in poco tempo.

Alcune strategie per studiare bene e velocemente

Studiare velocemente significa innanzitutto aumentare la qualità delle poche ore che trascorrerai sui libri.

Ecco alcune strategie:

1) Usare colori differenti

Ebbene sí, i magici evidenziatori che usiamo per colorare il nostro diario, ci possono essere molto utili nella pratica della memorizzazione. Se ci sono temi diversi della stessa materia cerchiamo di usare colori diversi per sottolineare, cosicché quando ci faranno una domanda sappiamo subito a che tema/ colore riferirci.

2) Schematizzare

Dopo aver letto quello che c’è da studiare una prima volta, cercate di focalizzare i punti chiave e scriveteveli su un foglio bianco nel modo più schematico possibile. Aggiungete  anche un po’ di colore o disegni ai vostri schemi e vedrete che sarà tutto più facile.

3) Fare delle associazioni

 Se non riuscite a memorizzare qualche parola associatela a qualche parola che conoscete già. Non solo sarà efficace, ma sarà anche divertente.

4) Ripetere

All’inizio vi potrà sembrare stupido sentirvi ripetere dei concetti ad alta voce, ma con il tempo vi accorgerete che è molto utile e che vi farà diventare anche molto più sicuri nell’esprimervi e ad affrontare le interrogazioni  orali.

Queste sono alcune strategie che permettono di prepararsi meglio e in poco tempo.

Voi quale strategia utilizzate per studiare? Vi ritrovate ad utilizzare queste strategie?

Leggi pure: 5 Motivi per sostenere un esame e non darlo al prossimo appello

197   09/10/2018

Altre notizie