Quali sono i requisiti per i professionisti del futuro? Ecco il valore aggiunto di una formazione internazionale

In un contesto sociale, culturale ed economico in veloce sviluppo, i profili professionali più richiesti dal mondo del lavoro necessitano una costante evoluzione


master-universitari-specialistici


È inevitabile: oggi non basta più avere una “buona conoscenza” della lingua inglese. Le aziende cercano risorse con alle spalle un curriculum ricco di esperienze internazionali e uno sguardo orientato oltre i confini. Diciamo che i più richiesti sono i “cittadini del mondo”, in grado di adattarsi a qualsiasi contesto socioculturale.

Un secondo fattore chiave per essere “la prima scelta” nel mondo del lavoro è la specializzazione: competenze specifiche e una conoscenza approfondita (e non solo teorica) delle diverse attività rappresentano una carta vincente nonché un canale preferenziale nei processi di selezione.


Che cosa offre il panorama italiano


Molte sono le opzioni per i neolaureati che intendono dare uno slancio al proprio futuro, rimanendo entro i confini. Una tra tutte, il MIP Politecnico di Milano rappresenta la soluzione in grado di soddisfare i bisogni di specializzazione aprendo una “finestra” sul mondo.

Il MIP Politecnico di Milano è la Business School del famoso ateneo meneghino che integra il know-how specialistico della componente accademica con la concretezza e la professionalità del mondo industriale e dei servizi.

Il catalogo dei Master MIP offre una vasta gamma di corsi specialistici in lingua inglese in grado di soddisfare tutte le esigenze dei giovani laureati.

Queste alcune delle specializzazioni dei master internazionali offerti dal MIP: Industrial Management, Innovation and Entrepreneurship, Luxury, Marketing, Big Data & analytics, Fintech, Operations & Supply Chain, Performing Arts e Project Management.


Un master internazionale


Ma non è semplicemente la lingua a rendere i programmi “internazionali”: i percorsi MIP sono sviluppati in partnership con importanti scuole internazionali, dando agli studenti l’opportunità di partecipare a numerosi scambi o interi semestri all’estero. Inoltre, grazie alle aule composte da allievi provenienti da tutto il mondo, i partecipanti vivono un’esperienza multiculturale a 360°, entrando in contatto con culture e abitudini lontane per stili di vita ma vicine per attitudine e voglia di mettersi in gioco.


Direttamente nel mondo del lavoro


Attraverso lezioni in aula con manager, company visit e stage,  il MIP permette di entrare in contatto direttamente con il mondo del lavoro e assimilare in modo pratico competenze del settore, nutrendo la propria esperienza e il proprio cv.

Ancora dubbi? Per gli interessati che completeranno il processo di ammissione entro il 31 gennaio 2019, il MIP mette a disposizione un contributo Early Bird di 1.000 € sull’iscrizione.

Per maggiori informazioni visita la pagina dei Master Specialistici del MIP Politecnico di Milano e contatta il Recruitment Team della Business School.
51   10/12/2018

Altre notizie