Quanto guadagna un medico di base? Ecco tutto quello che devi sapere

Un bel suv, un'auto d'epoca per la domenica e una casetta a schiera. Questo si pensa quando si ha in mente il medico. Ma quanto guadagna un medico di base

Il medico di base, altrimenti chiamato anche medico di famiglia, è quel dottore dove ci rechiamo quando abbiamo mal di gola, febbre oppure ci servono impegnative per visite più importanti. Viene chiamato anche medico della mutua, proprio perché dipende moltissimo dai pazienti "fissi" che serve giorno dopo giorno.

Come si diventa medici di base?

 

medico di base

Per diventare medico di base è necessario chiaramente completare la laurea in medicina, successivamente iscriversi ad un corso di specialistica post-laurea chiamato medicina generale e andare ad aggiungere il proprio nome nelle liste Asl. In questo modo si sarà inseriti all'interno di una sorta di graduatoria che, attraverso anni di esperienza e sostituzione di guardia medica, sarà possibile risalire e farsi assegnare dunque un posto dove poter svolgere la propria professione.

È un processo lunghissimo, che richiede spesso molta esperienza e moltissimo sacrificio ma alla fine:

Quanto guadagna un medico di base?

 

medico di base

Li Smi, il sindacato dei medici italiani pubblicò tempo fa una lista in cui emergeva che un medico di base riusciva a guadagnare anche 5.800 euro al mese lavorando anche meno di 24 ore a settimana. Quindi, se si tiene conto di questa cosa, la fatica e il sudore successivamente vengono ripagati alla grande.

In realtà, come al solito, la realtà è ben diversa. Un medico di base guadagna (sempre stando a quanto pubblicato successivamente dallo Smi per chiarire la posizione dei medici di base) 66 euro per residente che gli viene "affidato". Può avere un massimo di 1.500 pazienti assegnati, dunque se si tirano giù due conti si può arrivare a capire quanto guadagna un medico di base: dai 100.000 ai 135.000 euro all'anno.

Leggi pure: Studenti di medicina: 7 consigli pratici per ottimizzare la gestione del tempo durante lo studio
493   10/07/2018

Altre notizie