Partecipare al concorso per educatore: tutto quello che devi sapere

Secondo l'ultimo bando emanato dal Ministero dell'Istruzione, sono previsti circa 1000 posti per partecipare al concorso per educatore.

Si tratta di un concorso indetto da i vari comuni italiani, per selezionare circa 1000 nuovi docenti che assumeranno posti di educatore nel prossimo anno scolastico.

Come partecipare al concorso per educatore:

Il concorso per educatore è riservato solo a coloro che sono in possesso di titoli ed esami. Vediamo ora, quali sono i requisiti per partecipare.

Requisiti:

  1. Avere la cittadinanza italiana o appartenere d uno degli stati membri;
  2. Godere di tutti i diritti civili e politici;
  3. Assenza di pendenze penali;
  4. Non aver riportato provvedimenti di dispensa dall'impiego;
  5. Essere in possesso dei titoli di studio necessari:
  • Diploma di maturità magistrale a.s 2001-2002;
  • Laurea in pedagogia;
  • Laurea in Scienze dell'Educazione;
  • Diploma nei servizi sociali.
  • Scienze della Formazione primaria indirizzo scuola infanzia

concorso per educatore

Come compilare la domanda di partecipazione:

La domanda deve essere redatta su carta semplice e inoltrata al Comune, per cui è stata indetta la domanda, attraverso diverse modalità:

  • Tramite consegna diretta all'Ufficio Protocollo del Comune;
  • Tramite fax;
  • Tramite indirizzo di posta certificata.

Alla domanda, inoltre, dovranno essere allegati fotocopia di un documento di identità, la ricevuta del versamento per la tassa di partecipazione.

Cosa studiare per superare il concorso per educatore

Il concorso ha come obiettivo quello di accertarsi delle capacità e delle attitudini di ogni singolo candidato. Le prove da superare sono due: prova scritta e prova orale.

Argomenti da studiare:

Gli argomenti da studiare al fine di superare il concorso sono:

  • pedagogia montessoriana;
  • nozioni di psicologia dell'età evolutiva;
  • momenti di cura del bambino;
  • il valore educativo del gioco;
  • lavoro di rete;
  • inclusione educativa;
  • animazione in campo educativo;
  • nozione di spazio, ambiente e materiali.

Le due prove saranno valutate in trentesimi e il candidato dovrà superare la prova scritta per poter accedere a quella orale.

Tutti coloro che sono interessati a partecipare al concorso per educatore ed è in linea con i requisiti sopra elencati, non  gli resta che inoltrare la domanda.

Leggi pure: Disturbi infantili: Psicologia e pedagogia infantile

2393   11/04/2018

Altre notizie