Tesina sulla bellezza per la maturità

Scrivi una perfetta tesina sulla bellezza per l’esame di maturità: segui i consigli di Docsity, approfondisci canoni sulla bellezza e concetto di bellezza


Alla maturità volete presentarvi con tesina sulla bellezza? Può essere un’ottima scelta se la collegherete con le altre materie e se affronterete il concetto di bellezza approfondendo anche i canoni della bellezza. Vediamo di seguito come fare.


tesina-sulla-bellezza


Può interessarti anche una tesina sulla moda: trovi qui come farla.


Scarica subito da qui una tesina sulla bellezza.





Tesina sulla bellezza: partiamo da cos’è


Cos’è la bellezza? Questo è di certo uno dei primi punti da toccare nel vostro tema per l’esame di maturità. Nella tesina sulla bellezza scrivete che corrisponde ad un insieme di qualità che trasmettono sensazioni piacevoli, e che la bellezza può essere attribuita a oggetti, persone, animali e concetti.



Canoni sulla bellezza: il corpo e la bellezza fisica


Nella tesina sulla bellezza affrontiamo anche il punto dell’ideale estetico riguardo all’essere umano ed al corpo, un’ideale a cui la società fa spesso riferimento.  Trovi qui come fare la tesina sull'estetismo per la maturità.


Stiamo parlando dei canoni sulla bellezza, che mutano costantemente nella storia e nell’arte.


Ecco uno schema da riportare nella tesina sulla bellezza, che mostra l’evoluzione del concetto di bellezza:
- Arte greca classica: Policleto nel V secolo a.C. scolpisce un corpo maschile ideale descrivendo anche le perfette proporzioni del corpo umano. Riportate nella tesina sulla bellezza, che questo scultore è uno dei primi che creò dei canoni sulla bellezza.


Medioevo: Nella tesina sulla bellezza scrivete che in questo periodo la bellezza fisica è vista come dominio del demonio, e termina anche il culto del corpo maschile come avveniva invece nel periodo classico con i precedenti canoni sulla bellezza. Tanti panneggi coprono le forme, e nella tesina sulla bellezza riportate anche che nel Medioevo non venivano rappresentati nudi.


- Rinascimento: I canoni sulla bellezza cambiano, con il corpo femminile che viene scoperto ed esaltato, no rappresentando più il simbolo di peccato.


- Novecento: Nella tesina sulla bellezza scrivete che nei primi del Novecento la bellezza è principalmente quella femminile rappresentata da una donna dalla vita stretta ed i capelli corti, generalmente atletica. Il concetto di bellezza cambia poi dopo il 1950, ossia dopo la guerra, quando torna l’ideale di donna “in carne” con scollature appariscenti (pin-up).


Da menzionare nella tesina sulla bellezza anche che, alla fine degli anni 60, torna in voga la donna esile.



Il concetto di bellezza ed i collegamenti per la tesina di maturità


Anche Aristotele trattò il concetto di bellezza, ed è importante riportarlo nella vostra tesina: spiegate che il concetto aristotelico del "bello" corrispondente al "vero”. Nella tesina sulla bellezza potete inoltre collegare le seguenti materie:


- Filosofia: come scritto sopra il concetto di bellezza aristotelico, ma nella tesina sulla bellezza potete collegare anche Platone e Nietzsche.


- Storia dell’Arte: il movimento artistico-filosofico dell’Art Nouveau.


- Letteratura Italiana: nella tesina sulla bellezza è perfetto Gabriele d’Annunzio con l’estetismo.


- Greco: gli scultori greci, Policleto.


- Letteratura inglese: Oscar Wilde ed il suo “ritratto di Dorian Gray”.


Consulta anche la top5 delle tesine di maturità originali!




[embed /it/la_bellezza-tesina/216707/]
3495   22/02/2016

Altre notizie