politica economica 6 Cfu pegaso, Domande di esame di Politica Economica. Università per stranieri Dante Alighieri di Reggio Calabria
fnc91c
fnc91c

politica economica 6 Cfu pegaso, Domande di esame di Politica Economica. Università per stranieri Dante Alighieri di Reggio Calabria

DOCX (22 KB)
4 pagine
1Numero di visite
Descrizione
domande esame economia politica
20 punti
Punti download necessari per scaricare
questo documento
Scarica il documento
Anteprima3 pagine / 4
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 4 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 4 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 4 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 4 totali
Scarica il documento

ABC significa? Analisi benefici/costi

Attraverso quali tipi di politiche si esplica l’intervento pubblico in economia: Politica economica

Attualmente il sistema europeo delle banche centrali: Effettua operazioni sul mercato aperto di breve termine; operazioni su richiesta del sistema bancario per la gestione giornaliera della liquidità e stabilisce il coefficiente della riserva obbligatoria

Che cos’è il metodo della priorità: Il raggiungimento di un determinato obiettivo

Chi ha introdotto il concetto di gruppo sociale: Malthus, Max, Ricardo

Come possono essere valutati gli effetti dei progetti pubblici? : Occorre valutare la differenza tra costi sociali e benefici sociali;

Con il termine inflazione si indica: : L'aumento generalizzato e continuo dei prezzi

Cosa s’intende con il termine programmazione economica: La relazione tra le grandezze economiche;

Cosa si intende per regolamentazione del mercato: Regolamenta l’impiego nella riduzione delle diseconomie e la creazione di economie esterne;

Cosa si intende per V.I.A ?: Valutazione impatto ambientale.

Cosa si intende per VAN? : Valore attuale netto;

Cosa sono i prezzi ombra? Correggono le imperfezioni dei mercati

Cosa sono le esternalita’: Sono le economie esterne;

Cosa sono le politiche del saggio di interesse: Sono politiche attuate per comprimere il tasso di interesse sul debito pubblico

E' moneta bancaria: L'assegno circolare

Esistono anche debiti e impegni fuori bilancio; quale delle seguenti è unaclassificazione inesistente Coordinati

Gli aggregati monetari possono essere paragonati: Cerchi concentrici;

I compiti del SEBC sono: Attua la politica monetaria dell’UE;

I costi opportunità sono: La quantità di risorse per assicurarsi un bene;

I pagamenti differiti sono: Quei pagamenti che prevedono il trascorrere di un lasso di tempo;

I soggetti attivi in politica economica sono: Governo e Enti Locali

Il tasso di rendimento interno calcola?: Il tasso di sconto;

Il bilancio, a pena di incremento del debito pubblico:Ha limiti di manovra contenuti a causa della spesa fissa per dipendenti, dei trattamenti pensionistici, delle funzioni sovrane, del debito pubblico

Il capitale della BCE è costituito: Dai conferimenti delle diverse BCN;

Il capitale è distribuito tra i paesi aderenti secondo quali proporzioni: 50% sulla base della popolazione dello Stato 50% sulla base del PIL ai prezzi di mercato;

Il capitale è distribuito tra i paesi aderenti secondo quali proporzioni:50% sulla base della popolazione dello Stato 50% sulla base del PIL ai prezzi di mercato

Il controllo dei prezzi avviene attraverso direzioni quante? : Due

Il controllo dei prezzi avviene attraverso quanti meccanismi? : Tre

Il debito pubblico è costituito: Dalla somma del deficit di bilancio del periodo attuale più gli interessi che si pagano per finanziare i titoli emessi

Il dibattito circa la politica di bilancio riguarda: La dimensione dell'intervento pubblico, le forme organizzative dello stesso, le implicazioni sulla domanda interna

Il fallimento del mercato è: Quella situazione in cui l\'allocazione dei beni e dei servizi effettuata tramite il libero mercato non è efficiente, cioè ci sono dei modi per incrementare il benessere di alcuni partecipanti senza ridurre quello di alcun altro

Il Mercantilismo: E' la prima scuola di politica economica e prescrive l'insieme delle buone condotte del monarca per il benessere economico dei suoi sudditi e del regno

Il modello principale/agente: Comprende qualsiasi relazione tra due individui, in cui uno dei due delega parte del proprio potere all\'altro. Il contratto di agenzia, però, presenta alcuni rischi, dovuti al comportamento opportunistico delle parti, che tendono a massimizzare la propria utilità

Il monopolio legale è: È una forma di mercato, dove un unico venditore offre un prodotto o un servizio operando in ambito protetto

Il monopolio naturale è: è una forma di mercato dove un unico venditore offre un prodotto o un servizio per il quale non esistono sostituti stretti

Il Prodotto Interno Lordo indica: Il valore dei beni e servizi finali prodotti all'interno di un Paese

Il rapporto circolanti – depositi indica: La preferenza per la liquidità da parte delle famiglie;

Il saldo complessivo di bilancio accoglie: Sia la parte corrente che quella in conto capitale.

Il tasso di rendimento interno calcola? Il tasso di sconto

Il teorema dell'economia del benessere può essere così esposto: Senza tener conto della distribuzione, in una condizione di concorrenza perfetta non si può migliorare il benessere di un soggetto senza peggiorare quello di un altro

Il teorema di equivalenza ricardiana enuncia: Il disavanzo non produce alcun effetto reale sul sistema economico

Il valore della moneta è: Il reciproco del livello generale dei prezzi, dato dalla media ponderata dei prezzi del paniere di beni più utilizzati in un determinato Paese

In che modo l’econometria e la statistica contribuiscono a creare modellieconomici: Mettendo a disposizione enormi quantità di informazioni;

In economia un'esternalità si manifesta quando: L\'attività di produzione o di consumo di un soggetto influenza, negativamente o positivamente, il benessere di un altro soggetto, senza che quest'ultimo riceva una compensazione (nel caso di impatto negativo) o paghi un prezzo (nel caso di impatto positivo) pari al costo o al beneficio sopportato/ricevuto

In generale i possibili canali di creazione della moneta sono: Solo i finanziamenti della Banca centrale al Tesoro, alle banche, gli acquisti di titoli sul mercato da parte della banca centrale, gli acquisti di valuta della banca centrale.

In genere il decisore pubblico: Dispone di informazioni meno approfondite di quelle di cui dispongono gli agenti pubblici e privati

In italia il controllo dei prezzi è iniziato nel: 1994

L’impresa pubblica è: Quando lo Stato interviene direttamente

L’indice dei prezzi al consumo è: Il prezzo medio al consumo, ovvero il costo della vita

La Banca centrale controlla lo stock di base monetaria, attraverso quali operazioni: Operazioni di mercato/valuta estera/tasso di sconto/ imposizione di vincoli;

La Banca centrale fissa gli obiettivi: Strutturali e intermedi.

La BCE è il cuore pulsante della: SEBC

La determinazione del tasso di interesse e quello di sconto è affidato: Alla BCE

La dinamica dei flussi interferisce con: Le valutazioni sulla convenienza;

La domanda di moneta per transazioni: Quantità di moneta di cui un individuo ha bisogno per i suoi acquisti e pagamenti giornalieri;

La dottrina sociale cristiana è fondata sui seguenti tre principi: Persona umana e sua dignità, universale destinazione dei beni, sussidiarietà

La fisiocrazia: E' la prima scuola di economia politica. E' influenzata dagli enciclopedisti francesi e dal giusnaturalismo: proclama il fondamento naturale della proprietà privata e della libera iniziativa economica e ritiene che la ricchezza provenga solo dall'agricoltura, mentre tutte le altre attività sono ritenute sterili

La macroeconomia si occupa di studiare:Il sistema economico nella sua globalità e le grandi variabili aggregate

La microeconomia si occupa di studiare: I singoli agenti economici come l’impresa, il consumatore, il mercato

La moneta ha le seguenti funzioni: Intermediaria degli scambi, misura dei valori, mezzo di trasferimento nello spazio dei valori e mezzo di conservazione dei valori (trasferimento nel tempo dei valori)

La nascita delle autorità indipendenti avviene in: Francia

La politica di stabilizzazione è: L'insieme coordinato di misure introdotte per stabilizzare l'economia nel breve periodo intorno a un punto d'equilibrio in cui la capacità produttiva è utilizzata normalmente. Questa politica economica reagisce alla circostanza che i mercati sono resi instabili da shock esogeni e tendono a seguire un ciclo caratterizzato dall'alternarsi di fasi in cui le risorse produttive possono essere sotto e sovrautilizzate

La politica economica marxista prevede: L'abolizione della proprietà privata e della libera iniziativa economica e la confisca da parte dello Stato di tutti i beni dei privati; l'economia è regolata da un piano quinquennale

La Politica economica studia :Gli effetti dell'intervento dei poteri pubblici sull’economia

La politica industriale si occupa: Della riconversione produttiva e della riconversione;

La produttività del lavoro: Sono innovazioni di processo e di prodotto

La propensione marginale al consumo è: Una quota costante impiegata in consumi

La relazione agente/principale: Si può applicare anche alla politica economica

La scuola classica inglese: E' la scuola di economia politica che proclama la tendenza spontanea all'equilibrio dei mercati e il fondamento naturale della proprietà privata, della libera iniziativa economica. Le sue principali teorie sono la teoria della divisione del lavoro, del valore lavoro, del valore di scambio di Smith, la teoria malthusiana della popolazione, la legge degli sbocchi di Say e la teoria dei vantaggi comparati di Ricardo

La scuola storica tedesca ritiene che: Sia possibile studiare l'economia solo in un certo Paese e in una certa epoca. In buona sostanza non può esistere una scienza economica, ma esiste solo la storia economica. L'economia deve tener conto dell'interesse nazionale

La spesa pubblica (G). Insieme alle imposte T, descrive: La politica fiscale del governo

La stabilità monetaria si riferisce: Alla difesa del potere di acquisto e contenimento del tasso di inflazione.

La teoria del valore utilità dichiara che: La domanda è determinata sulla base dell’utilità marginale della merce stessa e l’offerta sulla base della produttività marginale del lavoro e del capitale

La teoria quantitativa della moneta: È inversamente proporzionale alla quantità stessa di moneta messa sul mercato;

L'asimmetria informativa è una condizione in cui: Un\'informazione non è condivisa integralmente fra gli individui facenti parte del processo economico, dunque una parte degli agenti interessati ha maggiori informazioni rispetto al resto dei partecipanti e può trarre un vantaggio da questa configurazione

L'asimmetria informativa: L'asimmetria informativa è una condizione in cui un\'informazione non è condivisa integralmente fra gli individui facenti parte del processo economico, dunque una parte degli agenti interessati ha maggiori informazioni rispetto al resto dei partecipanti e può trarre un vantaggio da questa configurazione

L'attuale crisi economica mondiale: E' conseguenza dell'applicazione dei modelli economici neoliberisti della scuola monetarista

Le Banche Centrali Nazionali agiscono secondo: Gli indirizzi della BCE;

Le banche ordinarie moltiplicano i propri depositi: Perché gli operatori utilizzano solo in piccola parte il contante e preferiscono tenere gran parte di esso depositato presso le banche senza prestarlo, ma a continua disposizione, e le banche prestano, all'insaputa dei clienti, di volta in volta la parte dei depositi non utilizzata, di modo che se tutti i correntisti di una banca si recassero contemporaneamente in qualsiasi banca, anche la più solida, essa fallirebbe

Le caratteristiche della moneta sono : Inalterabile, omogenea, divisibile, utile, trasportabile

Le equazioni possono distinguersi in: Definizione, comportamento, tecniche, istituzionali, equilibrio, istituzionali

Le funzioni di vigilanza e di controllo del Sistema Europeo dei Pagamenti èaffidata: Alla BCE;

Le politiche dei redditi possono essere distinte in: Tre categorie

Le politiche di mercato: Sono politiche che si basano sull’attribuzione di incentivi o disincentivi per arginare la crescita del salario e dei prezzi

Le politiche di redditi possono essere distinte in: Tre categorie

Le politiche di rientro del debito pubblico sono: Politiche di contenimento del disavanzo corrente di bilancio, di sviluppo del reddito, del saggio di interesse

Le politiche dirigistiche sono: Sono politiche statali che stabilisce regole fisse

Le politiche istituzionali: Sono politiche che attribuiscono allo Stato il ruolo di garante dell’interesse collettivo

Le principali variabili che occupano la macroeconomia sono:La produzione, la disoccupazione e l'inflazione

Le unità di conto sono: I prezzi dei vari beni espressi in moneta;

L'inflazione è: L'aumento generalizzato dei prezzi dei beni, dato dalla media ponderata dell'aumento dei prezzi del paniere di beni più utilizzati in un determinato Paese

L'inflazione genera: Ridistribuzione della ricchezza e dei redditi e drenaggio fiscale

Lo Stato finanzia il debito pubblico: Stampando moneta oppure emettendo titoli

L'occupazione, in un dato Paese, è semplicemente: Il numero di persone che hanno un impiego

Nel tempo il rapporto Spesa pubblica / PIL tende: Cresce per l'accollo da parte dello stato di nuove funzioni quali una diffusa istruzione e la gestione della salute

Per riserva di valore si intende: Conservare la moneta per i periodi futuri;

Qual è l’identità contabile di bilancio: B = T – Cg – Trc – Trk – INT – Ig

Quale delle seguenti affermazioni è errata: L'esperienza mette in luce che l'indebitamento pubblico è poco correlato al grado di instabilità politica

Quale delle seguenti affermazioni è errata: Non è possibile la formazione di cicli politici legati alle scadenze elettorali sotto la pressione delle lobbies

Quale delle seguenti definizioni è errata: Saldo finanziario=saldo primario congiunturale+ saldo primario strutturale + Interessi sul debito

Quali caratteristiche deve assumere una variabile economica per divenire unostrumento di politica economica: Deve essere controllabile, efficace, indipendente.

Quali dei seguenti metodi di finanziamento dell'intervento dello Stato non è maistato adottato nei tempi moderni: Il prestito forzoso

Quali delle seguenti affermazioni è corretta: La funzione di benessere sociale “asettica” non tiene conto di esigenze di rielezione, di potere personale, di garanzia di rendite, di realizzazione di progetti ideali da parte del decisore politico eletto

Quali delle seguenti affermazioni è corretta: Obiettivo primario del dirigente è la carriera

Quali delle seguenti affermazioni è errata:Il debito finanziario è costituito dall'insieme dei debiti contratti dai cittadini di uno Stato per finanziare i loro acquisti a breve e lungo termine

Quali delle seguenti è una politica di distribuzione delle risorse: Difesa dell'ambiente

Quali delle seguenti è una politica di redistribuzione del reddito tra agenti e“regioni”: Politica sociale

Quali delle seguenti è una politica di stabilizzazione: Politiche monetarie

Quali delle seguenti non è un'autorità indipendente: C.R.A.

Quali sono gli aspetti comuni nei modelli economici: Definizione/comportamento/tecniche/equilibrio/istituzionali

Quali sono i beni non scambiabili sui mercati: Vita umana, tutela ambientale, tempo libero

Quali sono i metodi su cui si basa l’ABC ?: Metodo del valore attuale-relativo-rendimento interno;

Quali sono le caratteristiche che qualificano un bene pubblico come puro:Caratterizzato dalla non rivalità e non escludibilità di consumo;

Quali sono le ipotesi su cui poggia la teoria del ciclo elettorale: Avviare politiche espansionistiche;

Quali sono le politiche dei contenimento del disavanzo corrente di bilancio: Sono quelle di cercare di portare il bilancio corrente in pareggio

Quali sono le politiche di sviluppo del reddito: Sono politiche di rientro del debito pubblico

Quali sono le politiche pubbliche per correggere le esternalità? : Tassazione, diseconomie, incentivazione, regolamentazione;

Quali sono le variabili della domanda di moneta: Ricchezza/interesse/tasso di rendimento.

Quanti tipi di effetti redistributivi esistono: Due

SEBC signica: Sistema europeo delle banche centrali.

Secondo i monetaristi l'intervento dello Stato nell'economia: Lungi da condurre alla piena occupazione produce esclusivamente Debito pubblico e inflazione

Secondo Keynes, la crisi del 1929 dimostra che: I classici e i neoclassici sbagliano completamente a ritenere che il sistema raggiunga l'equilibrio sui mercati nazionali e internazionali senza l'intervento regolatore dell'attività economica da parte dello Stato. In determinate circostanze occorrono una politica monetaria espansiva e un politica di deficit pubblico per raggiungere la piena occupazione

Secondo Samuelson: La politica di bilancio o politica fiscale fa riferimento alla funzione di stabilizzazione fondata sull'intervento fiscale per controllare la spesa pubblica, governare le oscillazioni del ciclo economico, garantire un livello alto di occupazione e controllare le spinte inflazionistiche o deflazionistiche

Si ha creazione di moneta in un sistema cartaceo inconvertibile: Quando si ha un passaggio di denaro dalla banca centrale a qualsiasi altro soggetto

Un avanzo commerciale si ottiene quando: Le esportazioni eccedono le importazioni

Un obiettivo intermedio quanti requisiti deve avere: 2

non sono stati rilasciati commenti
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 4 totali
Scarica il documento