Preposizioni dativ akkusativ - Appunti di Lingua Tedesca, Appunti di Lingua Tedesca. Università di Verona
silvia0904
silvia090418 ottobre 2012

Preposizioni dativ akkusativ - Appunti di Lingua Tedesca, Appunti di Lingua Tedesca. Università di Verona

ODT (11 KB)
1 pagina
2Numero di download
1000+Numero di visite
Descrizione
Lingua Tedesca - come usare le preposizioni dative e accusative nella lingua tedesca
20punti
Punti download necessari per scaricare
questo documento
Scarica il documento
Anteprima1 pagina / 1
Scarica il documento

Non è sempre facile decidere se in un determinato contesto una preposizione è usata con il dativo o col accusativo. Anche la distinzione "verbo di moto" - "verbo di stato" non è sempre di aiuto. Qui alcune regole e spiegazioni per capire meglio il problema e per non sbagliare più.

Cominciamo con due esempi che sicuramente non vi creano problemi. • Er fährt ins Ausland. (in + accusativo) • Er ist im Ausland. (in + dativo)

Non è così difficile capire la differenza tra questi due casi. Di solito si spiega così:fahren è un verbo di moto e quindi bisogna usare la preposizione con l'accusativo,sein invece è un verbo di stato e quindi bisogna usare la preposizione con il dativo.

Prendiamo un altro esempio: • Er fährt zum Kino. (zu + dativo)

Anche questo caso è facile da spiegare. La preposizione zu regge sempre il dativoe quindi la differenza tra stato e moto non determina più il caso. Ma questo esempio dimostra che il caso non dipende solo dal verbo (stato/moto), ma anche dalla preposizione! Infatti solo le preposizioni

in, an, auf, unter, über, neben, zwischen, vor, hinter possono reggere o dativo o accusativo (a seconda di stato in luogo / moto a luogo).

Andiamo avanti: • Er fährt auf den Parkplatz. (auf + accusativo) • Er fährt auf der Autobahn. (auf + dativo)

Qui le cose si complicano: come si spiega il secondo esempio? Un verbo di moto (fahren) con la preposizione auf non dovrebbe reggere l'accusativo? No! Perché la regola "verbo di moto con preposizione regge l'accusativo" è troppo semplificata e può causare errori! Un caso analogo è:

• Er geht in den Park. (in + accusativo) • Er geht im Park spazieren. (in + dativo)

In realtà si mette l'accusativo solo per la destinazione del movimento e non per illuogo dove si svolge il movimento. Un altro esempio per spiegarlo meglio:

• Er fährt auf der Autobahn in die Schweiz. In questo caso in die Schweiz è la destinazione del movimento (=accusativo),auf der Autobahn è il luogo dove si svolge il movimento (=dativo). Alles klar? In molti altri casi in cui un verbo ha una preposizione non ha invece nessun senso applicare le categorie "moto a luogo" o "stato in luogo".

• Er denkt an die Zukunft • Ich nehme an der Konferenz teil. • Er ist in sie verliebt.

In questi casi l'unico modo per sapere se la preposizione regge l'accusativo o il dativo è (purtroppo): imparare a memoria.

commenti (0)
non sono stati rilasciati commenti
scrivi tu il primo!
Scarica il documento