storia romana dalle origini , Esami di Storia Romana. Università degli Studi del Molise
francesca_martino2
francesca_martino2

storia romana dalle origini , Esami di Storia Romana. Università degli Studi del Molise

DOCX (297 KB)
7 pagine
159Numero di visite
Descrizione
lezioni di storia romana dalle origini fino alla fine dell'impero romano, i re e le caratteristiche di Roma
20 punti
Punti download necessari per scaricare
questo documento
Scarica il documento
Anteprima3 pagine / 7
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 7 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 7 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 7 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 7 totali
Scarica il documento

PERCORSO DIDATTICO LA REPUBBLICA NELLA CIVILTA’ ROMANA

DISCIPLINA:STORIA BIMESTRE DI ATTUAZIONE: 3°

LA REPUBBLICA NELLA CIVILTA’ ROMANA

In questa unità di lavoro si vuole introdurre una riflessione su cosa è una repubblica romana ,come nasce , come è organizzata e quali ripercussioni ha avuto sulla vita sociale romana. Il livello linguistico del testo è un livello A2. Come prerequisito è necessario che gli studenti sappiano orientarsi nel tempo tra presente,passato e futuro e abbiano le minime conoscenze sulla vita dei romani al tempo della monarchia. Per mettere in pratica questo tipo di tecnica si consiglia di far leggere il testo con lo scopo di cercare le idee principali dei paragrafi. L’unità di lavoro è divisa in tre attività:

1. ATTIVITA’ DI PRELETTURA Attività di brainstorming:serie di domande stimolo per suscitare l’interesse e far emergere le conoscenze pregresse. Attività stimolo:dopo aver richiamato le conoscenze pregresse degli studenti in merito all’argomento,scriviamo alla lavagna le osservazioni emerse durante l’attività di brainstorming.

2. ATTIVITA’ DI LETTURA O DI ASCOLTO 3. ATTIVITA’ DI POST-LETTURA

COMPITO UNITARIO: Creazione di un cartellone che verrà lasciato appeso alla parete a disposizione degli alunni della classe come poster didattico.

LIVELLO DI COMPETENZA LINGUISTICA RICHIESTA: A2

SI RIVOLGE A: studenti di classe 5^ della scuola primaria USO:apprendimento con la guida di un insegnante LIVELLI DI SVILUPPO RIFERITI AL COMPITO PER LA LINGUA DELLO STUDIO: testo semplificato / facilitato e figurativo

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO - STORIA

ORGANIZZAZIONE DELLE INFORMAZIONI:- riordinare gli eventi in successione logica, applicando gli indicatori temporali conosciuti

• collocare sulla linea del tempo fatti ed eventi

USO DEI DOCUMENTI:- costruire un evento attraverso la lettura di tracce e indizi - estrarre le informazioni dirette pertinenti da ciascuna singola fonte rispetto a fatti non presenti nella memoria STRUMENTI CONCETTUALI E CONOSCENZE: - conoscere le tappe fondamentali della Civiltà romana

• ricostruire un quadro di vita della repub. romana e confrontarla con il periodo attuale

PRODUZIONE

- cogliere cause e conseguenze dei fenomeni storici presi in esame - esporre in modo pertinente le conoscenze apprese

ATTIVITA’ DI PRE-LETTURA – LA REPUBBLICA NELLA CIVILTA’ ROMANA

SECONDO TE QUALE IMMAGINE RAPPRESENTA L’IDEA DI REPUBBLICA?

RE MILITARE ASSEMBLEA FAMIGLIA

COLLEGA L’IMMAGINE ALLA PAROLA CORRISPONDENTE

FAMIGLIA MILITARE REPUBBLICA MONARCHIA

DEFINIZIONE DI REPUBBLICA ☺Repubblica significa “cosa di tutti “ . ☺Insieme si decidono le cose che servono per il bene di tutti. ☺La nostra classe è un insieme di bambini ,una comunità. ☺Anche noi decidiamo cose che servono per tutti? Quando?

Scegli tra queste affermazioni:

→ Quando devo andare in bagno → Quando la maestra spiega → Fare la ricreazione in classe o in cortile → Scegliere un argomento da trattare → Altro ……………………………………………………………………………… ……………

LE PERSONE VIVONO MEGLIO QUANDO SI DECIDE INSIEME O QUANDO E’ UNA SOLA PERSONA CHE DECIDE PER TUTTI?

↓ ↓ ↓ Prova a riflettere sulla domanda e parla delle tue riflessioni con i compagni e l’insegnante.L’insegnante scriverà alla lavagna le osservazioni.

Vero o falso? Osserva l’immagine e scrivi V se l’affermazione è vera o F se è falsa.

( ) In una repubblica tutti possono parlare ( ) In una repubblica decide una sola persona ( ) In una repubblica si decide insieme ( ) In una repubblica si decidono anche le regole da rispettare

COME NASCE LA REPUBBLICA A ROMA?

I cittadini cacciano l’ultimo re di Roma ( Tarquinio il Superbo).

I Senatori prendono il posto del re. I Senatori sono 300 uomini ricchi e importanti ( PATRIZI ).

I Senatori si riuniscono in un’assemblea (grande gruppo) che si chiama SENATO

I Senatori ogni anno eleggono due CONSOLI

I CONSOLI fanno rispettare le leggi e comandano l’esercito.

Noi dobbiamo solo lavoraren vogl i plebei nel senato

I PLEBEI vogliono diventare senatori; i PATRIZI non vogliono i PLEBEI.

I PATRIZI e i PLEBEI litigano. I PLEBEI vincono ed ottengono due cose importanti: ▲ Due PLEBEI possono entrare nel SENATO( TRIBUNI

DELLA PLEBE) ▲ I PLEBEI ottengono leggi scritte. Tutti devono rispettare le

leggi scritte.

GLOSSARIO

REPUBBLICA= forma di governo dove non decide uno solo, ma si decide tutti insieme

PATRIZI= uomini ricchi che nell’antica Roma non lavorano e possono entrare nel SENATO

PLEBEI= uomini che nell’antica Roma lavorano e non possono entrare nel SENATO.

ASSEMBLEA= grande gruppo di persone che si riuniscono insieme per parlare e decidere

SENATO= assemblea di uomini ricchi che nell’antica Roma si riuniscono insieme per prendere delle decisioni

CONSOLI= due uomini che fanno eseguire le leggi e comandano l’esercito

non sono stati rilasciati commenti
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 7 totali
Scarica il documento