Tesi di musica
universita18
universita187 ottobre 2016

Tesi di musica

DOC (21 KB)
1 pagina
321Numero di visite
Descrizione
Tesi sulla musica come tema principale, la propaganda fascista utilizzata come mezzo fondamentale per esprimere il proprio modo di essere: canzoni finalizzate a incitare gli italiani al fascismocon canzoni orecchiabile. ...
20punti
Punti download necessari per scaricare
questo documento
Scarica il documento
Anteprima1 pagina / 1
Scarica il documento

TESINA DI MUSICA PER IL COLLOQUIO FINALE CANTI FASCISTI

La propaganda fascista utilizzava la musica come mezzo fondamentale per esprimere il proprio modo di essere: canzoni finalizzate a incitare gli italiani alla dottrina popolare fascista attraverso una musicalità assai orecchiabile, di facile memorizzazione, e quindi, una volta ascoltata facilmente trasmettibile, molte sono state le canzoni del fascismo, una di queste è la canzone: Giovinezza.

GIOVINEZZA Salve, o popoli d’eroi, salve o patria immortale, son rimasti i figli tuoi, con la fè dell’ideale. Il valor dei tuoi guerrieri, la virtù dei pionieri la vision dell’Alighieri oggi vibra in tutti i cuor. Giovinezza, giovinezza, primavera di bellezza, nella vita e nell’ebbrezza il tuo canto squilla e va.

La canzone descrive un saluto a tutti i popoli che hanno avuto tanti eroi in guerra, un saluto alla grande Italia, i suoi figli sono tornati a vivere portando nel cuore un ideale, il coraggio dei combattenti, la forza d’animo dei soldati, la speranza di Alighieri oggi è vita in tutti i cuori. La giovinezza che è la primavera della bellezza, nella vitalità e nello stordimento la sua voce fa sentire e incita ad andare avanti.

commenti (0)
non sono stati rilasciati commenti
scrivi tu il primo!
Scarica il documento