Tesina Maturità sul lavoro, Prove svolte di Maturità di Economia aziendale
enrico-tiberi
enrico-tiberi

Tesina Maturità sul lavoro, Prove svolte di Maturità di Economia aziendale

15 pagine
62Numero di visite
Descrizione
Tesina Maturità sul lavoro: 4 materie = economia, diritto, storia, arte e italiano
20 punti
Punti download necessari per scaricare
questo documento
Scarica il documento
Anteprima3 pagine / 15
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 15 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 15 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 15 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 15 totali
Scarica il documento
Il lavoro

 Candidato: Enrico Tiberi  Scuola: ISIS Vittorio Fossombroni Grosseto  Indirizzo: Turismo  Classe: 5° M  Anno scolastico 2017/’18

Il lavoro

 Attività volontaria  Implica sforzi mentali e fisici  Fornisce un servizio  Consente il sostentamento del lavoratore

 Strumento per la realizzazione dell’uomo  Mezzo per guadagnarsi da vivere

 Diventare autonomi  Mantenere la propria famiglia  Assicurare un futuro migliore

 Parte dell’organizzazione aziendale

Occupazione:  Efficace ed efficiente partecipazione  Razionale impiego e coordinamento

 Perseguimento obiettivi e finalità

Occorre:  Adeguato sistema operativo

 Regole, procedure, programmi, controlli

 Determinare una divisione del lavoro  Compiti e responsabilità ben definiti

 Istituire un sistema di comunicazione  Identificare i centri di potere (funzioni di direzione e controllo)  Permettere il collegamento tra gli organi  Permettere il coordinamento  Adeguare le strutture aziendali ai cambiamenti (ambiente esterno)

 5 articoli  Parte I: diritti e doveri dei cittadini  Titolo III: rapporti economici

 Articolo 35  Tutela del lavoro  Cura della formazione e elevazione professionale  Tutela il lavoro italiano all’estero

 Articolo 36  Diritto alla retribuzione proporzionata  Garantire a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa  Stabilisce la durata massima della giornata lavorativa  Diritto al riposo settimanale e a ferie annuali retribuite

 Articolo 37  Stesse retribuzioni uomini-donne  Mamme lavoratrici, maternità obbligatoria, stipendio pieno

 Articolo 38  Tutela dei cittadini inabili al lavoro  Assicura uno stipendio mensile  Attua l’assistenza sociale nell’età antecedente alla pensione  Attua la previdenza sociale nell’età pensionabile

 Articolo 39  Diritti, principi e obblighi attribuiti ai sindacati  Sindacati deputati alla redazione o all’approvazione dei contratti

collettivi di lavoro

 Rivoluzione industriale  Sviluppo demografico e industriale delle città  Invenzioni (macchinari, catena di montaggio …)

 Critica di Karl Marx  Manifesto del Partito Comunista  Il lavoro aliena l’uomo  Sfruttamento del proletariato, mal retribuito, da parte del

capitalismo, benestante  Concetto per far partire una rivoluzione

 Autore: Giuseppe Pellizza da Volpedo  Opera olio su tela, 293x545 cm  Conservato al Museo del Novecento, Milano

 Marcia fiduciosa e compatta del proletariato  Marcia verso un avvenire di riscatto e dignità

 Inizio del Novecento  Arte rivolta non più solo alla borghesia  Arte rivolta anche al popolo

 Divisionismo  Variante del Puntinismo  Separazione dei colori in singoli punti o linee

 Simbolismo:  Donna con neonato, simbolo di rinascita  Folla, illuminata dal sole, emerge dal buio

 Tema sociale:  Volti dei lavoratori fermi della rivendicazione

 Novella tratta da Vita dei campi  Un protagonista mal considerato da tutti

 Pregiudizio dei capelli rossi  Mal considerato dalla madre e dalla sorella, non dal padre

 Consapevolezza delle regole dell’esistenza  Il più forte vince sul più debole in natura  Non si ribella alla violenza fisica e psicologica

 Morte del padre nella cava in cui lavora anche Malpelo

 Un nuovo personaggio  Entrata in scena di Ranocchio  Un ragazzo zoppo al servizio di Rosso  Insegnamento delle difficoltà e le leggi, vigenti nella cava e nella

vita

 Morte di Ranocchio e conclusione della novella  Malpelo accetta una missione pericolosa  Scompare nei cunicoli della cava  Rimpianto e ricordato da nessuno

 Giovanni Verga  Originario di Catania, padre del Verismo italiano  Denuncia della povertà della Sicilia della fine del XIX secolo

 Temi trattati  Sfruttamento minorile  Rassegnazione  Accettazione del proprio lavoro  Emarginazione  Pessimismo

non sono stati rilasciati commenti
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 15 totali
Scarica il documento