SCHEDE DI VERIFICA UNITA' DIDATTICA IL SUOLO , Progetti di Scienze Della Terra. Università degli Studi di Salerno
pass_antonella
pass_antonella

SCHEDE DI VERIFICA UNITA' DIDATTICA IL SUOLO , Progetti di Scienze Della Terra. Università degli Studi di Salerno

DOCX (27 KB)
7 pagine
6Numero di download
1000+Numero di visite
100%su 1 votiNumero di voti
1Numero di commenti
Descrizione
schede di verifica per una classe quarta di scuola primaria
20 punti
Punti download necessari per scaricare
questo documento
Scarica il documento
Anteprima3 pagine / 7
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 7 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 7 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 7 totali
Scarica il documento
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 7 totali
Scarica il documento

IL SUOLO

SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUARTA

OBIETTIVI GENERALI:

• Osservare, descrivere e riconoscere gli elementi che compongono il suolo o terreno.

• Riconoscere le tipologie di terreno e la stratificazione del terreno.

• Descrivere il processo di formazione del suolo.

OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO:

• L’alunno è in grado di comprendere che il suolo è la parte più superficiale della litosfera o crosta terrestre ed è composto da materia organica e inorganica.

• L’alunno è in grado di riconoscere che il suolo: • Rende possibile l’agricoltura e l’allevamento • Fornisce sali minerali alle piante • È fondamentale per la costruzione di strade ed edifici

• L’alunno è in grado di distinguere gli strati che compongono il suolo: • Lettiera • Humus • Parte minerale (sabbia, ghiaia, argilla) • Sottosuolo • Roccia madre

• L’alunno è in grado di riconoscere le fasi che concorrono alla formazione del suolo.

• L’alunno è in grado di identificare ciò che distingue un suolo agricolo da un suolo naturale.

• L’alunno è in grado di riconoscere le diverse tipologie del terreno in base ai criteri di: • Composizione (umifero, argilloso, sabbioso, ghiaioso) • Permeabilità (assorbe o non assorbe l’acqua)

• L’alunno è in grado di riconoscere che nel terreno vivono piccoli animali, batteri, vegetali, funghi e insetti.

PROVE STRUTTURATE

VERO/ FALSO

INDICA CON UNA X SE LE AFFERMAZIONI SONO VERE O FALSE. V F

1. Il suolo è lo strato più superficiale della crosta terrestre

2. Il sottosuolo è formato da resti di animali e vegetali

3. Il terreno fornisce sali minerali alle piante GRIGLIA DI CORREZIONE

1 V 2 F 3 V

CORRISPONDENZA

COLLEGA CON LE FRECCE OGNI DEFINIZIONE AL GIUSTO COMPONENTE DEL SUOLO.

1. E’ liscia e non si lascia attraversare dall’acqua. Ha un colore marrone chiaro.

A. HUMUS

2. E’ formata da pezzetti di roccia simili a sassolini. E’ grigiastra e si lascia attraversare dall’acqua.

3. E’ granulosa e si lascia attraversare dall’acqua. E’ di colore giallo.

4. E’ soffice e umido, assorbe e trattiene l’acqua.

B. SABBIA

C. CRETA

D. ARGILLA

E. GHIAIA

F. ROCCIA

E’ di colore marrone scuro.

GRIGLIA DI CORREZIONE 1 D 2 E 3 B 4 A

DOMANDE A SCELTA MULTIPLA

RISPONDI ALLE DOMANDE INDICANDO UN UNA X LA RISPOSTA APPROPRIATA. 1. Quale strato del suolo è più profondo?

A. Il sottosuolo B. Lo strato dell’humus C. La parte minerale D. La roccia madre

2. Quali di queste sono sostanze organiche?

A. Acqua B. Aria C. Resti di animali e vegetali D. Sabbia, argilla e ghiaia

3. Quale di questi terreni è impermeabile?

A. Terreno argilloso B. Terreno ghiaioso C. Terreno sabbioso D. Terreno humoso

4. Il terreno è formato da:

A. materiale organico B. materiale inorganico C. materiale organico e inorganico D. nessuno dei due

GRIGLIA DI CORREZIONE 1 D 2 C 3 A 4 C

COMPLETAMENTO

COMPLETA IL TESTO SCRIVENDO IL TERMINE APPROPRIATO. SCEGLI DALL’ELENCO SOTTOSTANTE.

Con uno scavo profondo si possono osservare gli strati del terreno: 1. La ……………….., cioè la parte più ……………….. formata da foglie, rametti e animaletti

morti; 2. L’humus, di colore ……………….., costituito da resti di organismi ……………….. o in via

di decomposizione; 3. La ……………….. in cui sono mescolati in quantità diverse, ……………….. sabbia e

argilla e sono presenti sali minerali che vengono trasportati in profondità dall’acqua. Scendendo ancora troviamo:

4. Il ……………….. costituito da pezzi di ……………….. sgretolata; 5. La ……………….. da cui derivano, per sgretolamento, tutti gli strati sovrastanti.

• BRUNO • DECOMPOSTI • PROFONDA • PARTE MINERALE • GHIAIA • LETTIERA • SOTTOSUOLO • CHIARO • ROCCIA • SUPERFICIALE • CRETA • ROCCIA MADRE

GRIGLIA DI CORREZIONE 1 LETTIERA / SUPERFICIALE 2 BRUNO / DECOMPOSTI 3 PARTE MINERALE / GHIAIA 4 SOTTOSUOLO / ROCCIA 5 ROCCIA MADRE

ASSEGNAZIONE DEI PUNTEGGI Nelle prove strutturate

Tipo VERO-FALSO

1 punto per ogni risposta giusta; 0 punti per ogni risposta errata o omessa.

Tipo CORRISPONDENZA

1 punto per ogni corrispondenza esatta.

Tipo COMPLETAMENTO

1 punto per ogni completamento esatto.

Tipo SCELTA MULTIPLA

1 punto per ogni risposta giusta; 0 punti per ogni risposta errata o omessa.

PROVE SEMISTRUTTURATE

DOMANDE STRUTTURATE

1. Quali sono le fasi di formazione del suolo? Dai una breve descrizione di ciascuna di esse in massimo 7 righe.

………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… Risposta: La prima fase consiste nello sgretolamento della roccia madre. Le piogge, i fiumi che scorrono, i ghiacciai che lentamente si spostano, il vento, il caldo e il freddo lentamente sgretolano la roccia madre. Nella seconda fase la roccia si degrada. La roccia reagisce con i gas che si trovano nell’aria e con l’acqua delle piogge e si trasforma. Nella terza fase i frammenti più piccoli formano il terreno su cui possono crescere le piante. Nella quarta fase si forma il suolo fertile. I resti di piante, insetti e animali morti, le foglie che cadono rendono la superficie ricca di humus e sempre più fertile.

2. Il suolo ha tantissime funzioni, tutte molto importanti per l’uomo, gli animali e l’ambiente. Descrivi le principali in massimo 7 righe.

………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… Risposta: Senza suolo non ci sarebbero l’agricoltura e l’allevamento, da cui provengono la maggior parte degli alimenti che mangiamo e di cui si nutrono gli animali. Grazie al suolo le piante possono mettere le radici e possono quindi vivere e crescere limitando frane ed erosioni. Dal suolo si ricava il materiale per le costruzioni (ghiaia, sabbia, gesso...). È fondamentale anche per la costruzione delle case e di tutti gli edifici. Quando piove, il suolo evita che l’acqua scorra subito via, creando alluvioni. Impedisce poi che l’acqua si perda in profondità, trattenendola come riserva.

3. Cosa distingue il suolo agricolo dal suolo naturale? Rispondi in massimo 4 righe.

………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… Risposta: Il suolo agricolo si distingue dal suolo naturale perché subisce le modificazioni dovute all’azione dell’uomo. Dopo esser stato ripulito dalle piante che vi crescono spontaneamente, il suolo agricolo viene arato per renderlo soffice e concimato per arricchirlo di sostanze che favoriscono lo sviluppo delle coltivazioni.

4. Chi vive nel suolo? Rispondi in massimo 7 righe, specificando la loro funzione.

………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………… ……………………………………………………………………………………………………….... Risposta: Gli abitanti del suolo sono molti. Ci sono i batteri, i vegetali, i funghi, piccoli animali come lombrichi, vermi, insetti. Anche se sono invisibili a occhio nudo i batteri sono presenti nel suolo. Scavando gallerie nel terreno la talpa permette il rimescolamento degli strati e una maggiore aerazione. I lombrichi sono molto utili perché lavorano continuamente il suolo e, scavando gallerie, permettono l’entrata dell’aria: l’ossigeno fa respirare le radici e le piante crescono meglio. Le sostanze digerite dal lombrico servono a rendere il terreno fertile.

GRIGLIA DI VALUTAZIONE DOMANDE STRUTTURATE

Inadeguata Parzialmente adeguata

Adeguata Punteggi

Conoscenza e comprensione dei

contenuti

Da 0 a 2

Capacità di sintesi e selezione delle idee e

dei concetti più rilevanti

Da 0 a 2

Padronanza, pertinenza e ricchezza lessicale nell’uso specifico del linguaggio specifico

Da 0 a 2

belle schede
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 7 totali
Scarica il documento